Iscriviti

Fedez attacca Pio e Amedeo dopo il premio vinto al SEAT Music Awards: "Ingaggiati dalla Rai per spu**anarmi"

Fedez, con delle storie su Instagram, ha voluto rispondere a una frecciatina ricevuta da Pio e Amedeo durante la prima puntata del "SEAT Music Awards".

Gossip
Pubblicato il 10 settembre 2021, alle ore 11:32

Mi piace
2
0
Fedez attacca Pio e Amedeo dopo il premio vinto al SEAT Music Awards: "Ingaggiati dalla Rai per spu**anarmi"

Nella prima puntata del “SEAT Music Awards” il duo foggiano Pio e Amedeo hanno vinto un premio speciale per aver: “Innovato il linguaggio televisivo, sapendo cogliere tutte le sfaccettature della vita quotidiana, rendendole spettacolari con ironia e irriverenza”. Si tratta soprattutto di un premio dedicato alla libertà di opinione che hanno conquistato per via del loro discorso fatto durante a “Felicissima sera” contro il politically correct.

Sin da subito Pio e Amedeo provano a fare il loro piccolo show all’Arena di Verona mettendo in campo la loro solita ironia. I telespettatori però si stanno concentrando su una frecciatina lanciata dal duo foggiano a Fedez, rivelando che non hanno subito nessuna censura. Ovviamente entrambi si riferiscono al famoso sfogo fatto dal rapper durante il concerto del primo maggio, ove ha accusato la Rai di aver provato a modificare il suo discorso.

Fedez risponde alla frecciatina di Pio e Amedeo

Il marito di Chiara Ferragni, sul proprio letto poco prima di dormire, ha voluto rispondere per le rime al duo comico. Sono bastate solamente otto storie durate circa quindici seconda ognuna per far arrivare in cima alle tendenze di Twitter il rapper, mentre tantissimi telespettatori sono del tutto contrari al premio vinto da Pio e Amedeo.

“Stavo andando a nanna e mi hanno scritto ‘Pio e Amadeo ti hanno dissato’. Figo, onesto, una delle cose più fighe viste in Rai, l’ho trovato una grande installazione artistica” rivela Fedez con ironia che poi inizia ad accusare l’azienda di Viale Mazzini ritornando sulle vecchie polemiche: “Nella rete in cui non vorrebbero che tu citassi i nomi dei politici perché non è presente il contraddittorio, ti ripulisci la coscienza ingaggiando due rivoluzionari anticonformisti, cercando di spu**anare l’avversario senza contraddittorio. Figo! Bravi Pio e Amedeo. Spero di diventare un giorno un anticonformista, un antisistema rivoluzionario come voi. Domani incomincerò uscendo per la strada dando del ne*ro e del fr*cio a tutti per strappare un sacco di sorrisoni”.

Dopo aver ironizzato sulla sua vendita degli smalti, Fedez ritorna nuovamente sull’argomento rivelando che si sarebbe aspettato un’imprecazione da parte di Pio e Amedeo in diretta su un programma Rai e ovviamente non si fa mancare il suo dito medio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Secondo il mio punto di vista Fedez riesce sempre a cadere con i piedi per terra, e anche in questa circostanza gli basta un minuto per andare dalla parte della ragione. Va anche detto che i suoi avversari, con delle accuse di dubbio gusto, gli stanano spianando la strada per avere sempre l'affetto del pubblico. Ma, almeno fino a questo momento, se lo sta meritando.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!