Iscriviti

Fabrizio Frizzi è morto: addio al conduttore de "L’Eredità"

Il popolare conduttore televisivo di Rai 1 Fabrizio Frizzi è deceduto nella notte all'ospedale Sant'Andrea di Roma a causa di un'improvvisa emorragia cerebrale.

Gossip
Pubblicato il 26 marzo 2018, alle ore 08:21

Mi piace
9
0

Fabrizio Frizzi, il popolare conduttore del game show di Rai 1 “L’Eredità”, è morto a 60 anni nella notte presso il presidio ospedaliero dell’ospedale Sant’Andrea di Roma a causa di un’emorragia cerebrale. A dare l’inaspettato e doloroso annuncio è stata una nota diramata dalla moglie Carlotta Mantovan unitamente al fratello Fabio e ai familiari.

La morte di Fabrizio Frizzi giunge inaspettata, così come inaspettata è stata l’ultima devastante emorragia cerebrale, che ha colpito il celebre conduttore televisivo nella notte. Nello scorso mese di ottobre Frizzi ebbe un primo grave malore durante la registrazione de “L’Eredità”, cosa che lo obbligò ad un lungo ricovero ospedaliero.

Fabrizio Frizzi è morto: ci ha lasciati l’eterno ragazzo

Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai dato” – l’annuncio che ha fatto la moglie Carlotta Mantovan, aggiungendo – “con Fabrizio se ne va un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano”. Parole che stanno irrompendo drammaticamente nelle case degli italiani, che si stanno risvegliando con questa dolorosa notizia che mai avrebbero voluto sentire.

Combatto come un leone giorno dopo giorno” – dichiarava il conduttore televisivo neanche qualche settimana fa a chi gli chiedeva delle sue attuali condizioni disalute. Dopo il malore avvenuto lo scorso mese di ottobre, Frizzi si era sottoposto a delle cure, che nel giro di poco tempo lo avevano riportato alla conduzione del game show di Rai 1.

Cure che continuava a fare e di cui aspettava un esito proprio tra pochi giorni. In questo percorso di apparente ripresa al fianco di Fabrizio Frizzi sono stati l’amatissima moglie Carlotta Mantovan – sposata in seconde nozze – l’adorata figlia Stella, i familiari e gli amici di sempre, tra cui l’ex moglie RIta Dalla Chiesa, il conduttore Carlo Conti e tanti altri.

In queste prime ore del 26 marzo la notizia della morte di Fabrizio Frizzi sta irrompendo come un fulmine a ciel sereno anche nei social network dove si leggono i messaggi di cordoglio piùdisparati che ricordano la grande allegria, l’umanità, i valori di colui che è stato ben definito come l’eterno ragazzo, per quella sua aria così sempre gioiosa e fanciullesca, alla continua ricerca del sorriso e del divertimento. E di Fabrizio Frizzi sicuramente, tra le tante cose, ricorderemo anche le sue fragorose risate.

Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Ci sono notizie che non vorremmo dare mai e quella della morte di Fabrizio Frizzi è una di queste. Le parole muoiono sulle labbra, perché la figura di Fabrizio Frizzi ha accompagnato la vita di molti di noi, grazie ai suoi molteplici programmi televisivi condotti nel corso degli ultimi decenni. Non è facile pensare di lui al passato, perché le sue fragorose risate risuonano ancora nelle mie orecchie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!