Iscriviti

Fabrizio Frizzi, Alba Parietti ricorda il loro ultimo incontro: "Un presagio che divenne realtà"

Alba Parietti ricorda l'ultimo incontro con Fabrizio Frizzi. In quell'occasione aveva pronunciato parole che, a distanza di tempo, sembrano risuonare come un triste presagio.

Gossip
Pubblicato il 25 marzo 2019, alle ore 14:02

Mi piace
6
0
Fabrizio Frizzi, Alba Parietti ricorda il loro ultimo incontro: "Un presagio che divenne realtà"

Il 26 marzo di un anno fa ci lasciava Fabrizio Frizzi. Con grande dolore e stupore generale, la notizia si è diffusa a macchia d’olio e innumerevoli sono state le dimostrazioni di affetto e stima per un conduttore, ma soprattutto un uomo, che ha segnato la storia della tv grazie alla professionalità e alla bontà d’animo.

In questi giorni sono stati molti i messaggi dei colleghi in suo ricordo, una tra questi è stata Alba Parietti che ha voluto onorare la memoria di Fabrizio Frizzi pubblicando sul suo profilo Instagram un inedito particolare risalente all’ultimo loro incontro che definisce quasi un “presagio” di ciò che poi sarebbe accaduto.

L’attuale opinionista de “L’Isola dei Famosi“, racconta di quando si incontrarono, purtroppo per l’ultima volta, al funerale di Bibi Ballandi, il compianto produttore e managaner della tv: era il 17 febbraio del 2018, in un piccolo centro nei pressi di Bologna.

Alba Parietti e l’ultimo abbraccio con Fabrizio Frizzi

L’ischemia cerebrale aveva già colpito Frizzi in quel periodo, ma l’uomo aveva deciso di continuare, con grande sacrificio, il suo lavoro a cui era così affezionato. Il destino l’avrebbe atteso al varco dopo poco più di un mese, ma la Parietti non immaginava nemmeno lontanamente che quello sarebbe stato il loro ultimo abbraccio.

Ci siamo sempre voluti, bene, rispettati, sostenuti. Eri il collega con cui ti sentivi a casa, eri una persona prima di essere un personaggio. Perché proprio a te? Perché eri troppo per tutti noi e oggi sei un esempio un’ispirazione di bellezza, onestà intellettuale umanità”, esordisce così la Parietti per arrivare poi a raccontare il loro triste e malinconico ultimo incontro, che con gli occhi di poi, avrebbe assunto tutto un altro senso.

Ci siamo visti, quell’ultima volta sulla porta della chiesa, al funerale di Bibi. Era lontano da Roma, tu eri già molto sofferente ma venisti ad onorarlo. Ci siamo incontrati e stretti forte, tu sei uscito solo dicendo “vado via, è tutto così triste Alba” e ti vidi di spalle allontanarti tra la gente, un presagio, che divenne triste, angosciante realtà. Oggi pensare che non ci sei rende “tutto così triste”…. arrivederci Fabrizio sei stato meraviglioso su questa terra“. Così termina il nostalgico post di Alba Parietti, ennesima dimostrazione di quanto Fabrizio Frizzi abbia lasciato dietro sé una scia di rispetto e amore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - E' già passato un anno da quando lessi quella notizia che fece piombare tutto il pubblico italiano in una enorme tristezza. Sembrava impossibile che Frizzi se ne fosse andato così, in fretta, in punta di piedi senza fare rumore, così come la sua educazione e bontà gli hanno imposto nei comportamenti discreti di tutta una vita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!