Iscriviti

Fabrizio Corona racconta dei guai giudiziari e l’addio con Silvia Provvedi. "Avevo da subito fame di vita"

Fabrizio Corona dopo anni di silenzio si è lasciato intervistare dal settimanale "Chi", dove ha raccontato i momenti dell'arresto e la voglia di vivere dopo il carcere mettendo da parte Silvia Provvedi.

Gossip
Pubblicato il 16 maggio 2018, alle ore 10:10

Mi piace
8
0
Fabrizio Corona racconta dei guai giudiziari e l’addio con Silvia Provvedi. "Avevo da subito fame di vita"

Fabrizio Corona dopo due anni di silenzio si racconta al settimanale Chi partendo dai momenti dell’arresto avvenuto sotto gli occhi di suo figlio e sua madre, e poi la vicinanza di Silvia Provvedi mentre si trovava recluso a San Vittore. 

Corona parte ricordando l’arresto avvenuto il 10 Ottobre del 2016, con l’accusa di intestazione fraudolenta di bene, dopo avere nascosto circa 2 milioni di euro in un controsoffitto a casa di una collaboratrice. L’ex paparazzo si dichiara vittima della mala giustizia, come tante altre brave persone. Quello che più infastì Fabrizio quel giorno di Ottobre fu l’arresto avvenuto davanti alle persone più importanti della sua vita. “Ho abbracciato forte mio figlio, avevo paura, dieci uomini sono venuti a prendermi con modi bruschi, come se fossi uno dei peggiori criminali” e poi continua: ” Ho incrociato lo sguardo di mia madre e per la prima volta ho provato dolore“. Da quel giorno Corona rimane chiuso nel carcere di San Vittore fino a Febbraio 2018.

Per Fabrizio Corona in questi anni sono state emante diverse accuse, tra le quali quelle di associazione mafiosa. Lui le definisce vergognose, e spiega che la rabbia provata in quei momenti difficilmente la ripoverà. Un’accusa per il re dei paparazzi definita senza basi, crollata poi udienza dopo udienza.

La fine della storia con Silvia Provvedi

Nell’intervista rilasciata al settimanale Chi, oltre alle vicende giudiziarie, Fabrizio trova spazio per raccontare il suo capitolo amoroso con Silvia Provvedi. La giovane compagna come spiega anche Corona in tutti questi anni di galera non l’ha mai abbandonato, le pareti della cella erano tappezzate delle loro foto. Inoltre la Provvedi ha messo da parte la sua vita, il suo divertimento per essere accanto al suo uomo, ma tornato libero Fabrizio riassaporato la sua vecchia vita.

Con lei ho sbagliato. Sono uscito dal carcere ed è come se nella mia mente ci sia stato uno ‘scatto meccanico’. Lei è corsa ad abbracciarmi, io ho guardato fotografi e cameraman. Lei è diventata trasparente. Una fan che urlava ‘Corona, sei un mito’, e io ‘lo so’. Mi spiace, ma avevo da subito fame di vita. E non degli abbracci di Silvia“. 

Anche se cariche di pentimento e dolore le parole di Fabrizio non cambiano ciò che per lui in questo momento è prioritario: ovvero la fama e il suo lavoro. Silvia era lì ad attendere Corona, ma lui era completamente assente e quindi la coppia è entrata in crisi. Nonostante come da lui dichiarato ami ancora Silvia, la coppia si è lasciata: ” il lavoro mi ha allontanato da Silvia, che invece aveva bisogno di noi

L’amicizia tra Belen e Fabrizio

In queste settimane il gossip non ha fatto altro che parlare dell’incontro tra Belen e Fabrizio, che in molti avevano pensato causa della separazione dalla Provvedi. Corona ha smentito queste voci, specificando che la crisi tra di loro era preesistente all’incontro con la showgirl. Quest’ultima per Fabrizio rimane solo una persona al quale vuole un grande bene e con il quale ha condiviso quattro anni importanti della sua vita.

Fabrizio Corona spiega di aver incontrato Belen per caso in compagnia del fidanzato Andrea Iannone e di averli semplicemente salutati, e poi con ironia dichiara: “dicono che mi somigli” (riferendosi a Iannone).

Parlando di donne importanti nella sua vita è inevitabile citare anche la sua ex moglie Nina Moric, dal quale ha avuto un figlio: Carlos. L’ex paparazzo si dichiara pronto per cercare di fare recuperare il rapporto tra suo figlio e Nina, e che la sua ex merita tutto il rispetto possibile. Fabrizio conclude l’intervista  parlando proprio di suo figlio Carlos: “Tra le tante ca…te che ho fatto, lui è il mio gol più bello“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - Fabrizio Corona nonostante abbia trascorso molti anni in carcere e abbia sofferto non può cambiare alcuni aspetti della sua vita. Per lui il lavoro e fare parte del gossip sono essenziali tanto da mettere da parte qualsiasi cosa, anche l'amore per Silvia Provvedi. Si spera che come ha dichiarato anche lui non commetta altri guai da finire in galera.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!