Iscriviti

Fabrizio Corona di nuovo nei guai, denunciato dai vicini di casa

Fabrizio Corona è di nuovo finito nei guai e dovrà risponderne agli agenti di Polizia che hanno raccolto una denuncia di alcuni vicini di casa: ecco i fatti.

Gossip
Pubblicato il 13 luglio 2020, alle ore 12:09

Mi piace
2
0
Fabrizio Corona di nuovo nei guai, denunciato dai vicini di casa

Fabrizio Corona di nuovo nella burrasca, come se non riuscisse proprio a starne fuori. Da tempo ormai agli arresti domiciliari, l’ex re dei paparazzi ritorna a riempire le pagine dei settimanali per un episodio che sembra potergli causare di nuovo guai e grattacapi. Tutto è partito con una telefonata arrivata alla Polizia.

Corona si trova nella sua casa a Milano dove sta scontando gli arresti domiciliari, ma proprio per questo non gli è consentito incontrare persone, né tanto meno organizzare feste con amici. Sappiamo bene, però, che non sempre le regole imposte vengono seguite alla lettera dall’ex marito di Nina Moric e così, anche questa volta, Corona ha dato un’interpretazione tutta sua dell’ordinanza.

Fabrizio Corona di nuovo al centro di una nuova polemica

Musica ad alto volume e 5 amici – di cui 2 ragazzi e 3 ragazze – sono stati invitati nella residenza Corona e hanno dato vita ad un festino che non sembra essere stato gradito dal vicinato. Proprio i vicini, infatti, hanno pensato di mettere fine ai festeggiamenti allertando le forze dell’ordine che sono immediatamente intervenute.

Sul posto non hanno rilevato nulla di strano, ma il fatto che Corona fosse agli arresti domiciliari è stato motivo di tensioni. L’ordinanza parla chiaro e Fabrizio non avrebbe dovuto ospitare nessuno a casa, tanto meno organizzare una festa. Soltanto dopo richiesta esplicita ad un Giudice e conseguente approvazione, avrebbe potuto ricevere visite, ricordiamo infatti che gli arresti domiciliari rappresentano una misura cautelare.

Ora spetta al Tribunale decidere il da farsi, anche se non è la prima volta che Corona contravviene alle regole imposte: durante il lockdown più volte ha ospitato il suo personal trainer nel suo appartamento, cosa assolutamente vietata in quel difficile momento. Lo scorso giugno, a Corona è stata annullata la sentenza che gli imponeva di rimanere in carcere per altri 9 mesi e dalla D’Urso aveva dichiarato: “Credo di essere cambiato, spero di riacquistare presto la mia la libertà perché non vedo l’ora di portare mio figlio al mare“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Fabrizio Corona non riesce proprio a stare lontano dai guai, non riesce a vivere la sua libertà seguendo le regole imposte. Anche questa è una sorta di galera, perché è schiavo dei suoi limiti. Voler andare sempre contro corrente non è essere liberi, anche quella è una droga che crea dipendenza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!