Iscriviti

Fabio Testi in difficoltà, l’appello: "Signorini fammi tornare al Grande Fratello"

Fabio Testi vuole tornare nella Casa del "Grande Fratello Vip" e sulle pagine del quotidiano "La Nuova Sardegna" lancia un appello a Alfonso Signorini: vediamo perché.

Gossip
Pubblicato il 30 settembre 2022, alle ore 17:52

Mi piace
3
0
Fabio Testi in difficoltà, l’appello: "Signorini fammi tornare al Grande Fratello"

Ascolta questo articolo

Fabio Testi vuole varcare di nuovo la porta rossa della Casa del “Grande Fratello Vip” e tornare ad essere spiato per quasi l’intera giornata dal pubblico italiano. Un appello che lancia direttamente al padrone di casa, Alfonso Signorini, per motivi che è lui stesso a rivelare.

L’attore, divenuto un sex symbol dagli anni 60 fino agli anni 90, ha raccontato di vivere esclusivamente grazie alla sua pensione che ammonta a 1.100,00 euro mensili. Una cifra ben lontana dai suoi cachet e che mal si addice al suo stile di vita, per questo ha pensato che fosse arrivato il momento giusto per cercare di rientrare nella Casa.

L’appello di Fabio Testi al “Grande Fratello Vip”

Poco tempo fa è stato insignito con un premio alla carriera all’Alziator, un riconoscimento consegnato dalla città di Cagliari. Proprio durante la cerimonia si è sfogato: “Ormai si parla di me solo per i flirt, ma la verità è che ho girato più di cento film” e a pensarci bene potrebbe essere anche questo il motivo che lo ha spinto a chiedere di prendere parte di nuovo al reality show di Canale 5. Forse Testi ha bisogno più che del denaro, di mettere in evidenza la sua identità artistica e riportare alla mente dei tanti fan le sue gesta cinematografiche, piuttosto che le gesta da cronaca rosa.

Certamente, stare a contatto con le persone h24 è bellissimo. Delle telecamere ci si dimentica subito e viene fuori la realtà e dunque chi è la persona. Io sono contento di mostrarmi come sono” ha dichiarato l’attore, e sul settimanale “Vero Tv” si è spinto oltre, facendosi avanti: “Sarei pronto a partecipare nuovamente. È stata un’esperienza divertente“. Al momento Signorini sta facendo le orecchie da mercante, ma non è detto che in corsa le cose possano cambiare, ricordiamo infatti che il reality durerà per molto tempo e sicuramente arriverà il momento di fare entrare dei nuovi volti.

Nonostante ciò, Testi è consapevole della fortuna che ha avuto: “Devo dire che sono stato fortunato, perché ho vissuto il momento più bello del cinema italiano. Dagli anni Settanta ai Novanta. Mi sono trovato nel posto giusto al momento giusto. Sono felicissimo di avere partecipato a quella che è una grande industria del nostro Paese“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Quando è iniziata la versione Vip del Grande Fratello, ho pensato che non avrebbe avuto lunga vita, mai avrei immaginato che vip - più o meno famosi - avrebbero accettato di stare alle regole di questo gioco che a tratti non è di certo facile. Non avevo considerato però l'enorme ego di questi vipponi che non chiedono di meglio che stare 24h sotto una telecamera e sempre al centro dell'attenzione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.