Iscriviti

Ex tronista di "Uomini e Donne" perseguitata da anni: arrestato lo stalker

Sembra finito l'incubo di Natalia Angelini, conosciuta per essere stata tronista a "Uomini e Donne", protagonista di una triste vicenda di stalking durata anni.

Gossip
Pubblicato il 28 febbraio 2021, alle ore 12:30

Mi piace
4
0
Ex tronista di "Uomini e Donne" perseguitata da anni: arrestato lo stalker

Modella ed ex tronista di “Uomini e Donne”, la 35enne pugliese Natalia Angelini da anni viveva un vero e proprio dramma. Un uomo, un 54enne catanese di professione commercialista, si era trasformato da semplice fan a vero persecutore. Dopo aver passato ore e ore sui social della donna a farle complimenti come un ammiratore qualunque, tra anni fa ha cominciato a insultarla e a farle delle avances sessuali molto spinte.

Prontamente bloccato ogni social, da Facenook a Instagram, l’uomo, che risponde al nome di Antonino Romano, ha cominciato a crearsi falsi profili e nuove fantasiose identità social per continuare a stalkerizzare la vittima. Addirittura era arrivato a recarsi dalla Sicilia in Puglia per soggiornare sotto falso nome in una casa vacanza di proprietà della Angelini, che pare lo avesse già denunciato.

Finisce l’incubo dell’ex tronista Natalia Angelini

Qualche giorno fa, lo stalker è nuovamente partito dalla Sicilia per raggiungere Monopoli, cittadina in provincia di Bari dove risiede Natalia Angelini, originaria di Fasano. Si è appostato sotto casa di lei e quando è scesa, nascosto dal bavero del cappotto per non farsi riconoscere, ha provato ad afferrarla con la scusa di darle un regalo, un vassoio di pasticcini.

Aiutata da un passante, la donna è riuscita a liberarsi e ha subito contattato i carabinieri. Gli agenti hanno trovato l’uomo nella piazza centrale di Monopoli, seduto a una panchina in attesa che la vittima passasse per poterla nuovamente avvicinare. Arrestato dunque il flagranza di reato, il 54enne commercialista di Catania è stato portato davanti gip del Tribunale di Bari.

Per lui è stato disposto il divieto di contattare la vittima con qualsiasi strumento e in qualsiasi modo. Non solo duque non potrà più cercare di comunicare con lei, ma non deve neanche avvicinarsi ai luoghi che l’ex tronista frequenta. È stato infine disposto il divieto di dimora in Puglia con l’accusa di stalking e condotta persecutoria.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossella Martielli

Rossella Martielli - Lo stalking da parte di uomini gelosi o violenti, ossessionati o addirittura malati, che si convincono di avere diritto al possesso di una donna, riguarda sempre più spesso donne famose o comunque conosciute. Questo è stato il caso di Natalia Angelini, che per anni ha vissuto nel terrore e che finalmente ha visto prendere dei provvedimenti nei confronti del suo stalker.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!