Iscriviti

Eva Henger attacca Alessia Marcuzzi e parla del canna-gate: "Non volevo che finisse in tribunale"

Intervistata dal settimanale "Nuovo" diretto da Riccardo Signoretti, Eva Henger ha voluto parlare della denuncia di Francesco Monte e di Alessia Marcuzzi.

Gossip
Pubblicato il 16 febbraio 2019, alle ore 09:29

Mi piace
4
0
Eva Henger attacca Alessia Marcuzzi e parla del canna-gate: "Non volevo che finisse in tribunale"

La storia del canna-gate ha colpito la passata stagione de “L’Isola dei Famosi“. In quella edizione del reality show di Canale 5, Eva Henger aveva accusato Francesco Monte di aver fatto uso di marijuana in Honduras. La verità, al momento, non è mai stata scoperta, e sono rimasti ancora molti dubbi su questa vicenda.

Da questo episodio è passato più di un anno, ma la situazione sembra non scemare. Infatti, nei mesi scorsi Francesco Monte con un comunicato ha annunciato di voler portare Eva Henger dinanzi al tribunale per le dure accuse nei suoi confronti. L’ex attrice a luci rosse, dopo un periodo di silenzio, decide di confessarsi in una intervista al settimanaleNuovo” diretto da Riccardo Signoretti.

Le parole di Eva Henger

Queste sono le parole di Eva Henger, riportate dal sito “Gossip e TV“, su Francesco Monte: “Ho sempre detto che non l’avrei denunciato. Mi riservavo di bacchettarlo per fargli capire la gravità di ciò che aveva commesso, mettendo in pericolo tutti noi. Però non volevo che finisse in tribunale. Tutti e due avevamo firmato un contratto con precise regole e bisognava rispettarle”.

La donna non si tira indietro nemmeno nell’attaccare Alessia Marcuzzi, la conduttrice de “L’Isola dei Famosi: “Diffido la Marcuzzi nel continuare a dire che al mio posto, da madre, non si sarebbe comportata come me nei confronti di Monte. Alessia la deve smettere di farmi passare come la matrigna cattiva perché Francesco non è un bambino e non devono esistere questi messaggi subliminali per denigrarmi e offendermi come donna e come madre”

Successivamente aggiunge che nel contratto firmato con Mediaset era obbligata a far presente agli autori di qualsiasi tipo di scorrettezza che avveniva in Honduras. Per questo motivo, si ritiene offesa dal comportamento assunto da Alessia Marcuzzi in questi mesi, poiché l’ha fatta passare sempre dalla parte del torto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - La vicenda del canna-gate avrebbe anche stufato, poiché è passato talmente tanto tempo che ormai dovrebbe essere un caso archiviato. Non capisco perché solamente in questi mesi Francesco Monte si sia svegliato per denunciare Eva Henger. Non è bello pensare male, ma in alcune situazioni non si possono fare pensieri diversi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!