Iscriviti

Enrico Papi, contrario al ritorno de "La Pupa e il Secchione", attacca velenoso Simona Ventura e Teo Mammucari

Enrico Papi non ha digerito la decisione di Mediaset di ripristinare il suo programma "La pupa e il secchione": il simpatico conduttore ha rilasciato alcune dichiarazioni decisamente velenose.

Gossip
Pubblicato il 20 novembre 2018, alle ore 11:30

Mi piace
7
0
Enrico Papi, contrario al ritorno de "La Pupa e il Secchione", attacca velenoso Simona Ventura e Teo Mammucari

La pupa e il secchione” è la versione italiana del reality show “Beauty and the Geek”, trasmesso dal canale The WB negli Stati Uniti d’America nel 2005. La prima edizione italiana è andata in onda nel 2006 con la conduzione di Federica Panicucci ed Enrico Papi. Il format sta per tornare, al timone vedremo Simona Ventura e Teo Mammucari: Papi ha rilasciato alcune considerazioni in merito a tale ripristino.

Il conduttore e autore delle prime due edizioni del reality non ha assolutamente apprezzato la scelta di riproporre “La pupa e il secchione”:“L’ho inventato io su misura, è solo rifare qualcosa ideato da altri, Simona Ventura conduttrice? Non penso che possa accettare di condurre un programma fatto da me. È come sei io volessi fare L’Isola dei famosi. Lei è bravissima, è bravissima nei programmi con le persone famose, ma La Pupa e il Secchione l’ho inventato io su misura con Simona Ercolani.” Il 53 enne ha sostenuto, con decisione, che, in tali riproposizioni, non c’è niente da inventare, c’è solo da rifare qualcosa ideato da altri.

Il presentatore ha osservato che anche i pupi e le secchione, che dovrebbero essere la novità della prossima edizione, li avevano già proposti a Mediaset e che il progetto, secondo lui,  è sbagliato in generale, come quando Mammucari ha rifatto Sarabanda, un altro programma presentato e creato da Papi.

Enrico ha confessato di esser stato subito contattato per condurre la terza edizione, ma che, anche volendo, non avrebbe potuto accettare l’offerta perchè è sotto contratto con Sky. “Sarebbe un’occasione persa per Simona e per Mediaset” ha affermato sottolineando che andrebbero sperimentate cose nuove, anche format, e che se si ripropongono cose ideate da altri è solo per mancanza di idee e di coraggio di sperimentare. Il pubblico, secondo lui, se ne accorgerà. 

Il programma è incentrato su alcune coppie stereotipate, la pupa bella e non colta e il ragazzo nerd, intelligente, non avvenente, con una scarsa vita sociale: i soggetti in questione, per vincere il montepremi finale, devono cercare di migliorarsi vivendo in una villa, isolati dal mondo esterno. Una volta a settimana, durante la puntata in prima serata, pupe e secchioni vanno in sfida, mettendosi alla prova e facendo vedere ciò che hanno acquisito: le due coppie peggiori vanno in nomination e una viene eliminata dal gioco.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Enrico Papi non ha tutti i tori, la mancanza di idee, sia in Mediaset che in Rai, è evidente, si ripropongono trasmissioni e format riciclati dal passato per andare sul sicuro. L'assenza di idee e coraggio degli autori non comporta alcuna vivacità nel palinsesto, e gli ascolti di taluni programmi dovrebbero far comprendere la via da seguire, urgono novità.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!