Iscriviti

Enrico Papi attacca Gerry Scotti su Twitter: "Quando si copia si arriva secondi"

Enrico Papi, conduttore di "Guess my age", su Twitter ha scritto un post ironico, ma decisamente velenoso, contro Gerry Scotti e il suo programma "The Wall": vi è stato un botta e risposta fra i due.

Gossip
Pubblicato il 14 gennaio 2018, alle ore 11:17

Mi piace
9
0
Enrico Papi attacca Gerry Scotti su Twitter: "Quando si copia si arriva secondi"

Pochi giorni fa, il peperino Enrico Papi ha scritto un tweet provocatorio contro The Wall, il game show di Canale 5, dicendo che Gerry Scotti stavolta è arrivato secondo

Ai microfoni di Fanpage.it. il conduttore ha spiegato cosa intendeva: “In un’intervista Gerry Scotti ha raccontato di aver invitato una coppia di gay a ‘The Wall’ e ha detto che lui non fa discriminazioni, come a far sembrare che fosse il primo a farlo. Io ho risposto con una battuta perché a ‘Guess my age’ più volte abbiamo invitato coppie omossessuali a giocare: delle volte si arriva secondi, ma va bene lo stesso” sottolineando che comunque era una battuta e che del resto lui – per le battute ha perso anche delle amicizie.

Enrico Papi ha comunque precisato che lui e Gerry non sono mai stati amici, fanno il medesimo lavoro, ma il termine amicizia è decisamente improprio. Il conduttore riconosce che Scotti è nel clan dei migliori ed un’azienda quando vuole sperimentare programmi nuovi deve necessariamente affidarsi ai migliori.

Durante una puntata di TvTalk, in onda su Rai3, Papi aveva menzionato Gerry alla domanda se in televisione si sperimenato nuovi programmi: aveva affermato che Mediaset aveva fatto bene a sperimentare in una fascia oraria dove oramai da tempo si alternavano sempre gli stessi programmi, aggiungendo che, giusto per fare una battuta, guardando The Wall ci si aspetta che, da un momento all’altro, si apra la botola di Caduta libera.

Papi voleva ironizzare sul fatto che è evidente come il conduttore, in quella fascia oraria, sia sempre lo stesso. Scotti, sulle pagine del settimanale Oggi, ha commentato che del resto in onda è presente anche lui e che non è un problema loro ma di chi li sceglie.

Enrico non ha desistito ed è passato al contrattacco affermando che lui, per anni, si è tirato fuori, occupandosi della sua famiglia, non è sempre stato presente in televisione, e che quando si è allontanato dallo schermo anni fa c’era Gerry Scotti, quando è tornato ha acceso il televisore e c’era sempre Gerry Scotti. Aspettiamo ulteriori sviluppi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Come non dare ragione a Enrico Papi, che mi è sempre piaciuto molto: Gerry scotti è un eccellente conduttore, niente da dire in merito, ma la sua presenza fissa in tv ha inflazionato la sua immagine. Mediaset non mi pare in grado di sperimentare per ciò che concerne il capitolo game show.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!