Iscriviti

Emma Marrone omosessuale, l’ultima provocazione di "Io Spio" alla cantante: "Non è che hai la coda di paglia?"

Sembra non cessare il botta e risposta mediatico tra la celebre cantante pugliese e il settimanale di gossip, che replica alle dure parole della cantante con l'ennesima provocazione: ecco i dettagli.

Gossip
Pubblicato il 20 agosto 2018, alle ore 09:57

Mi piace
5
0
Emma Marrone omosessuale, l’ultima provocazione di "Io Spio" alla cantante: "Non è che hai la coda di paglia?"

Sembra non arrestarsi il botta e risposta mediatico tra la celebre cantante e coach del talent show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi “Amici” Emma Marrone e il settimanale di gossip “Io Spio”, che nelle ultime ore è ritornato sulla presunta omosessualità dell’artista pugliese, riportando le parole della Marrone e replicando con una nuova provocazione

Il controverso titolo del settimanale “Io Spio” – che istillava il dubbio su una presunt omosessualità della Marrone – continua a far discutere, tanto che nelle ultime ore dopo la dura e secca replica della cantante, è arrivato il sostegno di molti vip, a cominciare da Fabrizio Corona, che ha preso le distanze dal giornale per cui fa il testimonial, appoggiando totalmente la parole di Emma al riguardo. 

Il giornale “Io Spio” torna a provocare

Il settimanale “Io Spio” ha tenuto a precisare che le parole scritte nell’articolo riguardanti Emma Marrone non volevano essere affatto offensive, e precisndo scrive: “Noi non siamo contro di te, per noi sei un personaggio caro ma come tanti altri“. Dunque non c’è un accanimento nei confronti della Marrone, anche se i fatti lascerebbero pensare altro.

La replica del giornale continua dicendo: “tu sai che da anni quello è un ruomor che circola su di te” – e proseguendo – “noi siamo andati ad approfondire, riportando le tue parole fedelmente“. Dunque non ci sarebbe stato alcun artefizio o modificazione della realt, meno che mai la volontà del giornalista e del giornale di enfatizzare o far immaginare al lettore qualcosa che non c’è. 

La reazione della cantante pugliese è sembrata al giornale “Io Spio” esagerata e sproporzionata rispetto ai fatti, tanto che hanno voluto concludere con un’ulteriore provocazione dicendo a Emma: “Se reagisci così davanti ad una semplice ipotesi, non è che hai la coda di paglia?“. Dopo aver lanciato l’ennesima frecciatina alla cantante, “Io Spio” tiene a precisare di non aver nulla contro i gay, problemi che probabilmente hanno le persone che reagiscono con tanta veemenza ad accuse che sono solo il frutto del loro immaginario.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Credo che a tutto ci debba essere un limite, questo lo dovrebbero capire anche i giornalisti di "Io Spio", che continuando a provocare la cantante, gettano ulteriori ombre sul loro modo di fare giornalismo. L'ondata di odio nei confronti della cantante incomincia a crearmi molte preoccupazioni, un clima negativo a cui sta contribuendo anche "Io Spio".

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!