Iscriviti

Eliana Michelazzo chiude con il fantomatico Simone Coppi attraverso un post

Dopo l'incontro avvenuto tra Eliana Michelazzo e Simone Coppi a "Live - Non è la D'Urso", l'ex corteggiatrice ha deciso di chiudere ogni tipo di rapporto con il suo ex.

Gossip
Pubblicato il 7 giugno 2019, alle ore 08:56

Mi piace
3
0
Eliana Michelazzo chiude con il fantomatico Simone Coppi attraverso un post

Nell’ultima puntata di “Live – Non è la D’Urso“, il talk show di Canale 5, Eliana Michelazzo ha avuto l’opportunità di conoscere il ragazzo che per dieci anni ha pensato fosse Simone Coppi. Si tratta di Stephan Weiler, mister Svizzera nel 2008.

Negli studi, sia il modello svizzero che Eliana Michelazzo hanno provato un forte imbarazzo per questo incontro. Stephan Weiler ha cercato in tutti i modi di sdrammatizzare, dichiarando di non essere così vecchio da avere l’Alzheimer e di non ricordarsi di aver incontrato l’ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” vicino alla Fontana di Trevi.

Eliana Michelazzo parla di Simone Coppi sul suo profilo Instagram

Nel lungo post, l’ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” ha voluto parlare di questo fatidico incontro: “Ti ho aspettato.. ti ho amato .. ti ho voluto profondamente e aspettavo di realizzare il mio sogno .. un sogno ormai andato in pezzi .. piano piano sto realizzando che era tutta una montatura … un modo per tenermi li ferma .. non realizzavo .. perché per me esistevi solo tu”.

Successivamente, ammette candidamente di aver creduto a ogni sua parola, e che non le serviva la festa da matrimonio per sancire il loro amore. Infine, ha voluto salutare definitivamente il suo amato: “Da giudice sapevo che avevi il potere di tenermi legata a te ..  quindi altre dicerie dette a me per rendermi felice . Invece ora sola tanta tristezza . Addio Simone Coppi”.

Su Instagram, ci sono tanti commenti discordanti. Alcune persone cercano ancora di credere alle sue dichiarazioni, poiché pensano che Eliana Michelazzo sia stata vittima del sistema di Pamela Perricciolo. Invece in molti non si capacitano come l’ex corteggiatrice, in questi dieci anni di matrimonio, non abbia mai scoperto la vera identità dietro a questa foto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Con questa chiusura spero vivamente che Eliana Michelazzo volti pagina. Continuo a ritenerlo una carnefice di questo sistema e non una vittima, ma di certo gli fa anche bene pensare ad altro. Ma, nella mia testa, resta ancora il dubbio di come non abbia scoperto che, dopo dieci anni, si trattasse di un fake

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!