Iscriviti

Elettra Lamborghini fa il test del Coronavirus: "Non ce n’è Coviddi"

La famosa cantante ed ereditiera Elettra Lamborghini si sottopone al test rapido del Coronavirus, risultato negativo e commentando: "Non ce n'è Coviddi".

Gossip
Pubblicato il 18 agosto 2020, alle ore 14:34

Mi piace
6
0
Elettra Lamborghini fa il test del Coronavirus: "Non ce n’è Coviddi"

Si ritorna a fare i conti contro l’epidemia di Coronavirus. Sembrava che tutto stesse andando per il verso giusto, i contagi in tutta Italia erano in netto calo già a partire dall’inizio dell’estate. Un netto rialzo della curva epidemiologica ha però frenato gli entusiasmi, provocando di nuovo un forte senso di sconforto, sia nella popolazione generale, ma anche nel Governo, che si ritrova costretto a prendere, ancora una volta, delle contromisure efficaci, nel tentare di limitare i danni.

Complice questa volta è stata la movida, una serie di assembramenti da parte dei giovani che ha provocato degli inevitabili quanto prevedibili focolai di contagio. Le prime azioni da parte degli organi competenti, sono state le chiusure di tutti i luoghi di forte assembramento, come discoteche e locali notturni, a data ancora da destinarsi.

Un colpo molto duro per il mondo della musica, che si ritrova di nuovo a fare i conti con una crisi economica senza precedenti, proprio a causa del Covid-19. Anche la famosa cantante Elettra Lamborghini, dopo aver appreso dei rischi che correvano i ragazzi nel seguire i suoi concerti (che si sarebbero dovuti tenere a Castelvetrano e a Gallipoli), ha deciso di annullare le date in questione, contribuendo quindi a limitare i contagi.

La ricca ereditiera si è poi sottoposta a un test rapido per diagnosticare la positività al Coronavirus, risultando fortunatamente negativa. La Lamborghini ha poi commentato la negatività al test con: “Non ce n’è Coviddi“, emulando il gesto della signora di Mondello, divenuta famosa in tutta Italia per la sua frase. 

Una forte bufera mediatica è stata poi sollevata dal dj Bob Sinclair, che si è dichiarato incurante delle contromisure prese per contrastare la diffusione del virus; mentre in totale accordo è stato invece il dj Gigi D’Agostino, che ha addirittura annullato la sua data del 14 agosto (evento notoriamente redditizio) per proteggere i suoi tanti fan, che si sarebbe accalcati per godersi la sua musica.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Purtroppo i ragazzi hanno sottovalutato enormemente la pericolosità del contagio. Oggi ci ritroviamo con una curva epidemiologica in netto rialzo. Oramai la stagione estiva volge quasi al termine e bisogna fare i conti ora con al ripresa della normalità. Se non rientra l'emergenza, con ogni probabilità si prolungherà ancora la chiusura delle scuole.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!