Iscriviti

Eleonora Pedron ricorda la sorella Nives morta a soli 14 anni in un incidente stradale: "Avrei voluto crescere con te"

L'ex Miss Italia di origine padovana ha voluto rendere omaggio alla sorella maggiore Nives morta in un incidente stradale nel lontano 1991 quando era solo una bambina. Dopo 9 anni anche il papà Adriano è purtroppo deceduto in uno scontro automobilistico.

Gossip
Pubblicato il 10 agosto 2018, alle ore 11:00

Mi piace
4
0
Eleonora Pedron ricorda la sorella Nives morta a soli 14 anni in un incidente stradale: "Avrei voluto crescere con te"

Qualche giorno fa la sorella maggiore di Eleonora Pedron, Nives, avrebbe festeggiato il suo compleanno ma purtroppo questo non le è stato possibile dato che all’età di 14 anni è deceduta in un bruttissimo incidente stradale. La showgirl e Miss Italia 2002 ha infatti voluto ricordarla con affetto sul suo profilo Instagram dove sotto una bellissima fotografia che le ritrae ancora insieme la stessa ha scritto: “Quanto avrei voluto crescere accanto a te. Buon compleanno Nives”.

Eleonora, purtroppo perse la sorella quando era soltanto una bambina ma i suoi ricordi sono ancora vivi più che mai. Nives, morì nel 1991 a causa di uno scontro stradale tra un cambio e l’auto nella quale si trovava assieme a mamma Daniela. Dopo un mese di coma putroppo Nives smise di combattere e se ne andò lasciando nella sconforto tutta la famiglia Pedron.

Un lutto terribile del quale ancora oggi Eleonora, fidanzata con Niccolò De Devitiis fatica a parlare ma soprattutto a rivivere quel tragico momento. Nel post della Pedron anche un commento di una sua follower che, in qualche modo, ha voluto rendersi vicina alla showgirl in questo triste ricordo: “Ho avuto la fortuna di conoscerla. Un mese di superiori assieme. Una ragazza dolcissima, due occhi indimenticabili e buona d’animo”.

Il 13 maggio 2002, per una crudele e drammatica coincidenza, Eleonora ha perso il padre Adriano morto anche lui in un incidente stradale. L’auto, con Eleonora stessa a bordo, venne purtroppo tamponata violentemente da un camion lungo l’autostrada Milano-Venezia. Padre e figlia stavano rientrando a casa dopo essere stati a Cologno Monzese, dove la Pedron aveva sostenuto un provino televisivo.

Eleonora riuscì a cavarsela con ferite lievi e fu un vero e proprio miracolo, infatti si salvò grazie al sedile che era stato abbassato per consentirle di riposare, mentre papà Adriano subì delle lesioni gravissime e morì dopo alcuni giorni. Solo pochi mesi dopo, la Pedron, sarebbe diventata Miss Italia 2002: “Ho dei momenti di solitudine che mi ritaglio per pensare a mio padre, a mia sorella. Sono momenti di riflessione che mi aiutano. A volte vado in chiesa, prego, mi fa stare bene. Avverto la loro presenza nella quotidianità” ha infatti dichiarato Eleonora.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Sinceramente non sapevo del tragico lutto che ha colpito Eleonora Pedron con la sorella Nives prima e papà Adriano dopo. Non credo sia stato facile per lei e per la madre cercare di andare avanti nonostante l'assenza di due persone che purtroppo, le sono state strappate, a causa di un tragico incidente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!