Iscriviti

Eleonora Brigliadori senza freni, ignora l’esclusione da Pechino Express: "Mi presenterò ugualmente al raduno"

La Rai ha deciso di escludere la Brigliadori da Pechino Express per le frasi agghiaccianti rivolte verso Nadia Toffa che sta combattendo una dura battaglia contro il cancro. La signora non ci sta e medita battaglia.

Gossip
Pubblicato il 20 giugno 2018, alle ore 17:13

Mi piace
8
0
Eleonora Brigliadori senza freni, ignora l’esclusione da Pechino Express: "Mi presenterò ugualmente al raduno"

Eleonora Brigliadori pare non accettare l’esclusione da Pechino Express e, sul proprio profilo Facebook, ha solennemente annunciato che si presenterà per la prima puntata nonostante la produzione abbia deciso di escluderla dal gioco dopo le frasi agghiaccianti rivolte nei confronti di Nadia Toffa.

Nel post pubblicato- e poi ovviamente cancellato – si evince: “Nonostante le violente polemiche che si sono scatenate sul web da qualche giorno a questa parte e che sono totalmente inappropriate ed infondate comunico che mi presenterò regolarmente e contrattualmente, insieme a mio figlio Gabriele, nel luogo prefissato e comunicatoci, già da tempo, quale punto di raduno per la partenza del programma televisivo Pechino Express“.

La ex attrice ed annunciatrice ha, inoltre, sottolineato di voler spiegare le sue infelici esternazioni, convinta della bontà delle sue parole: ha scritto che, nel corso del programma, avrà modo di chiarire che non intendeva offendere nessuno, stava esprimendo, semplicemente, un suo parere su una materia delicata che, la stessa, sostiene di conoscere bene.

La Rai ha deciso di correre ai ripari dopo la bufera esplosa dopo le raggelanti frasi della Brigliadori: “Le dichiarazioni di Eleonora Brigliadori sono incompatibili con la sua partecipazione a Pechino Express” ha annunciato il comunicato diramato nella serata di ieri. Nello stesso si apprende che le suddette dichiarazioni sono, infatti, in evidente contrasto con la missione e i valori di servizio pubblico della Rai, con il codice etico aziendale e con la linea editoriale della Rete.

Chi è causa del suo mal pianga se stesso. Il destino mostra le false teorie nella vita e dove la salute scompare la falsità avanza” sono state le parole usate da Eleonora in un post in risposta ad un utente che aveva citato un servizio di Nadia Toffa sul cancro. Sui social è scattata immediatamente una petizione per chiedere la sua radiazione da Pechino Express. La Toffa sta combattendo una dura lotta contro il tumore e tempo fa aveva realizzato un servizio per Le Iene in cui mostrava i metodi curativi della Brigliadori: la ex attrice è sostenitrice del metodo Hamer basato sull’autoguarigione e si è schierata numerose volte contro chemioterapia, radioterapiavaccini

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - La Rai ha fatto un clamoroso errore, non doveva includere nel cast una signora con tali evidenti squilibri. Comprendo la necessità da parete della rete ammiraglia di fare ascolti, ma Eleonora non sta bene, basta vedere qualche sua intervista per rendersi conto che ha bisogno di aiuto, non di partecipare ad un gioco.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!