Iscriviti

Elena Santarelli parla del figlio: "Non faccio il bollettino medico di Giacomo, quando finiranno le cure lo saprete"

Elena Santarelli continua a rimanere vicina al figlio Jack dopo la forma tumorale al cervello che lo ha colpito ma si rifiuta di fare il bollettino medico ogni volta che i fan le chiedono come sta il piccolo. La showgirl continua comunque a ringraziare tutti.

Gossip
Pubblicato il 22 agosto 2018, alle ore 01:53

Mi piace
3
0
Elena Santarelli parla del figlio: "Non faccio il bollettino medico di Giacomo, quando finiranno le cure lo saprete"

Una mamma molto coraggiosa Elena Santarelli che si sta battendo in prima linea per aiutare il figlio Giacomo nella lotta contro il tumore al cervello che lo ha colpito nonostante la sua giovane età. Tramite Instagram la showgirl però ha voluto replicare con fermezza a tutti coloro il quali le chiedono aggiornamenti precisi sulle condizioni di salute del piccolo Jack.

Pur ringraziando tutti per la sensibilità e la vicinanza dimostrata in questo bruttissimo momento, Elena invita comunque i suoi numerosi fan ad evitare di porre domande specifiche sull’andamento della malattia del figlio decidendo solamente di condividere il suo percorso solamente per aiutare altre mamme che stanno vivendo la stessa terribile situazione.

“Quando finiranno le cure sarà motivo di gioia per tutti e lo comunicherò. Comunque non mi lamento, non sono negativa ma non voglio fare il bollettino medico di mio figlio” ha infatti chiosato la showgirl. Elena assieme al marito Bernardo Corradi, hanno scelto di impegnarsi sin dall’inizio in modo da aiutare Giacomo nel condurre una vita tranquilla, quella che ha sempre vissuto anche prima della diagnosi.

La showgirl, svela di far tutto il possibile per cercare di realizzare qualsiasi desiderio del piccolo: “Siamo dei bravi genitori che lo accontentano in tutto e cercano di fargli fare una vita super normale, senza fargli pesare nulla, soprattutto la malattia. Magari deciderà lui un premio per la fine delle cure e mamma e papà lo esaudiranno” ha infatti confermato la Santarelli. Jack ha continuato a frequentare regolarmente la scuola mentre qualche volta gli insegnanti privati lo hanno aiutato, a casa, quando non era fisicamente in grado di sopportare tante ore seduto in classe.

Anche in questo caso sono comunque Elena e il marito Bernardo a seguirlo negli studi anche perchè, nonostante la malattia, Giacomo ha sempre fatto il suo dovere visto che la normalità è la cosa più bella che si possa ricercare in questi casi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Spero vivamente che le condizioni di salute di Jack migliorino ogni giorno di più ma capisco pienamente ciò che sta provando Elena. Purtroppo a volte la notorietà porta con se anche le conseguenze di non riuscire ad avere una privacy personale e, soprattutto in questo caso, le ossessive domande giornaliere possono stizzire e non poco.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!