Iscriviti

Ed Sheeran bullizzato a scuola per i capelli rossi, gli occhiali e la balbuzie

Ed Sheeran ha raccontato il periodo difficile che ha vissuto durante la sua infanzia, quando frequentava le elementari, che odiava a causa dei bulli che lo tormentavano.

Gossip
Pubblicato il 26 marzo 2019, alle ore 02:05

Mi piace
13
0
Ed Sheeran bullizzato a scuola per i capelli rossi, gli occhiali e la balbuzie

Ed Sheeran, cantautore britannico che ha collezionato numerosi successi, quattro Grammy e migliaia di copie di dischi vendute, ha raccontato in occasione della campagna “Love Music Hate Racsim” la sua difficile infanzia segnata dal bullismo nel periodo della scuola.

Il cantautore ha rivelato che durante il periodo in cui frequentava le scuole elementari piangeva tutti i giorni perché non voleva andare a scuola a causa dei bulli che lo tormentavano, ma i suoi genitori non credevano ai suoi racconti e pensavano che Ed fosse un bambino svogliato e pigro e che quelli  fossero solo dei capricci per saltare la scuola.

Sheeran, invece, veniva deriso a causa della sua diversità: aveva i capelli rossi, dei grossi occhiali dalla forma strana e balbettava per la sua eccessiva timidezza. Nel suo racconto rivela anche che non aveva amici e che spesso veniva picchiato: lo prendevano per i capelli e lo pestavano con calci e pugni. Spesso gli rompevano anche gli occhiali, i quali non piacevano neanche a lui; li aveva scelti sua madre, pensando gli donassero. Quando tornava a casa con gli occhiali rotti sua madre pensava fosse lui il responsabile, in quanto non erano di suo gradimento.

Le cose per Ed Sheeran sono cambiate quando ha iniziato a frequentare il liceo, entrando a far parte di una band. Tutti iniziarono a notarlo per il suo talento e diventò riconoscibile proprio per le diversità per le quali veniva deriso. Era diventato il ragazzo con i capelli rossi e la chitarra piccola. Col tempo è riuscito ad aumentare la sua autostima ed ha capito che le sue diversità erano proprio il suo punto di forza, l’elemento che lo distingueva dalla massa.

Sheeran oggi consiglia ai bambini che come lui vengono derisi per le loro diversità di non vergognarsene, ma di esserne fieri. Lui, infatti, ama i suoi capelli rossi e compra sempre degli occhiali con una montatura particolare, perché dalla sua esperienza ha compreso che essere quello strano lo ha aiutato nella sua carriera, accrescendo la sua sensibilità artistica.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Elisabetta Monda

Elisabetta Monda - Ed Sheeran è riuscito ad ottenere un enorme successo a livello mondiale e oggi dai suoi numerosi palchi potrà salutare con orgoglio i suoi bulli. Come detto dallo stesso Sheeran, le diversità non sono un punto a nostro sfavore, ma anzi sono la marcia in più che ci distingue dagli altri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!