Iscriviti

È morto il Mago Gabriel, l’icona di "Mai Dire TV"

Nella giornata del 1° luglio è morto il Mago Gabriel, l'operatore esoterico conosciuto per essere stato preso di mira, negli anni '90, dalla Gialappa's Band a "Mai Dire TV".

Gossip
Pubblicato il 3 luglio 2019, alle ore 10:31

Mi piace
7
0
È morto il Mago Gabriel, l’icona di "Mai Dire TV"

Salvatore Gulisano, conosciuto da tutti con il soprannome “Mago Gabriel“, è scomparso nella giornata del 1° aprile. Era un operatore esoterico siciliano ma cresciuto in Piemonte, precisamente a Torino. La sua trasmissione, in onda su Rete 3 Manila, con il titolo di “Gabriel e le mira-bolanti meraviglie (alla scoperta di… luoghi, personaggi della Torino Eso e Terica)” è diventata famosa grazie alla Gialappa’s Band.

Ad annunciare la morte del Mago Gabriel è Renato D’herin: “Ieri purtroppo ci ha lasciato un artista a cui sono molto affezionato … Il Mago Gabriel (al secolo Salvatore Gulisano) una figura fuori dagli schemi tradizionali … ma con un grande Cuore ! Ti Ho Voluto Bene !!! Riposa in pace Gabriello … ti voglio dare l’ultimo saluto con il nome affettuoso con cui ti ho sempre chiamato … il Tuo Reno (come mi chiamavi Tu !!! )”.

La nascita del mito

Uno dei personaggi lanciati, quasi casualmente, dalla Gialappa’s Band durante la messa in onda di “Mai Dire TV” è stato il Mago Gabriel. L’operatore esoterico ha conquistato il pubblico grazie al suo italiano ricco di storpiature e alla sua buffa mimica facciale.

Uno degli sketch più indimenticabili del Mago Gabriel, che si può reperire facilmente in giro sul web, resta sicuramente quello in cui il mago invocò gli “spiriti” contro la Gialappa’s Band, storpiata da lui con il nome di “Giappas Benz”, credendo addirittura che fossero in due invece che in tre, con l’obbiettivo di far cambiare a loro la persona su cui accanirsi.

Ma proprio grazie a loro, è riuscito con il tempo a conquistarsi una bella fetta di successo in televisione. Oltre ad aver recitato brevemente nella telenovella piemontese Sogni d’Amore, un altro programma bersagliato da “Mai Dire TV“, il Mago Gabriel è stato ospite di Buona Domenica e in altre varie trasmissioni sia in Rai che in Mediaset.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Gli anni '90 è nato il primo trash, e sicuramente il Mago Gabriel è il vero simbolo di questa categoria. Mai Dire TV, con ironia più che serietà, ai tempi ha lanciato personaggi davvero incredibili, ma che con il tempo ha conquistato il cuore di tutti. E sicuramente Salvatore, per molti, resterà indimenticabile

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!