Iscriviti

Dopo Magnini, anche Giorgia Palmas positiva al Covid-19: preoccupazione per la piccola Mia

Il Coronavirus continua a mietere vittime e dopo Filippo Magnini, che aveva già fatto sapere di dover trascorrere un Natale solitario, anche la sua compagna Giorgia Palmas è positiva al virus

Gossip
Pubblicato il 28 dicembre 2020, alle ore 22:59

Mi piace
3
0
Dopo Magnini, anche Giorgia Palmas positiva al Covid-19: preoccupazione per la piccola Mia

Ormai lo sappiamo: quando il Covid-19 colpisce, raramente colpisce un solo membro della famiglia. Il fatto di pranzare assieme, chiacchierare e condividere spazi chiusi senza mascherina, infatti, inevitabilmente fa sì che anche gli altri componenti del nucleo familiare risultino positivi al virus. E così è stato per Filippo Magnini e Giorgia Palmas, da qualche mese genitori della piccola Mia. 

Se infatti poco prima di Natale il campione di nuoto aveva fatto sapere di essere positivo e di dover dunque trascorrere le festività in solitudine – cosa ancora più triste in quanto per almeno quindici giorni non avrebbe potuto tenere tra le braccia la sua bambina – poco fa, su Instagram, anche la Palmas ha annunciato di essere positiva. Una vera e propria doccia fredda, che ha scombussolato non poco la giovane coppia.

Covid-19: positivi Filippo Magnini e Giorgia Palmas

Nel post pubblicato su Instagram, infatti, l’ex Velina di Striscia la Notizia ha spiegato che lei e Filippo da questo Natale non volevano nulla, se non stare tra di loro a casa, rispettando le regole come hanno sempre fatto. E invece la notizia della loro positività ha stravolto i piani, portando con sé una paura inaspettata.

Non tanto quella di ammalarsi seriamente, visto che sia Giogia che Filippo attualmente sono asintomatici, bensì quella di contagiare la loro Mia, che ha pochi mesi di vita. Evidenze scientifiche hanno dimostrato che i bimbi, neonati compresi, raramente mostrano i sintomi dell’eventuale positività. In loro, insomma, il Covid-19 non determina alcun sintomo, non causa problemi e passa senza bisogno di cure.

Tuttavia le eccezioni esistono sempre e ovviamente i genitori non riescono a non preoccuparsene. Per fortuna, Giorgia non deve stare in pensiero anche per l’altra sua figlia, Sofia. La ragazza, che ha quattordici anni, ha trascorso le feste con il padre ed è risultata negativa al tampone. Ora per tirare un sospiro di sollievo non resta che attendere gli esiti del tampone di Mia, che per fortuna però sta benissimo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossella Martielli

Rossella Martielli - Nonostante siano entrambi molto famosi, talentuosi e belli, Filippo Magnini e Giorgia Palmas sono una coppia che piace perché è molto "normale", riservata e attaccatissima ai valori della famiglia. E in questo periodo così turbolento, dove il Covid-19 ha radicalmente cambiato anche la stessa vita familiare, è impossibile non sentirli vicini come se fossero davvero degli amici o dei vicini di casa, e sperare che tutto si risolva preso e per il meglio, soprattutto per la piccola Mia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!