Iscriviti

Dopo le polemiche sull’incidente, il principe Filippo ha rinunciato alla patente

Il principe Filippo non avrà più modo di guidare un’auto. Decisive sono state le polemiche sorte a seguito dell’incidente stradale da lui innescato lo scorso mese di gennaio.

Gossip
Pubblicato il 12 febbraio 2019, alle ore 08:12

Mi piace
11
0
Dopo le polemiche sull’incidente, il principe Filippo ha rinunciato alla patente

Lo scorso mese di gennaio era rimasto coinvolto in un incidente presso la tenuta reale di Sandringham. In quella circostanza, il principe Filippo era rimasto accecato da un raggio di sole che gli aveva fatto perdere il controllo della sua Land Rover Freelander.  

Le conseguenze per fortuna non sono state tragiche: il marito della regina Elisabetta, dopo aver innescato la collisione, si è ribaltato, ma ha avuto modo di uscire dal suo mezzo cavandosela solo con un brutto spavento. Conseguenze più gravi ha riportato invece la controparte, rappresentata per la precisione da due donne che sopraggiungevano e che non hanno potuto fare molto per evitare l’impatto. 

Una delle due ha infatti lamentato la frattura del polso, l’altra invece qualche escoriazione al ginocchio. Con loro era anche presente un bambino di soli 9 mesi, miracolosamente illeso. A distanza di una settimana, il principe Filippo ha poi chiesto scusa inviando una lettera in cui si è firmato in calce ad un testo stampato.

L’incidente ha immediatamente sollevato un acceso dibattito sull’opportunità di rinnovare la patente alle persone anziane. Attualmente in Gran Bretagna è necessario sottoporsi a delle visite mediche al raggiungimento dei 70 anni di età. Per qualcuno la norma andrebbe inasprita, al solo fine di evitare casi analoghi a quello in cui è incorso il Duca di Edimburgo. Nel caso poi del sovrano, evidente clamore ha destato anche il fatto che fosse al volante da solo, privo dunque di qualsiasi assistenza a tutela della sua persona.  

E proprio in ragione delle polemiche che sono sorte a seguito di questo incidente, da Buckingham Palace hanno fatto sapere che il principe Filippo ha deciso di rinunciare alla patente di guida. Come si può evincere dal documento reso pubblico dallo staff della casa regnante inglese, “dopo un’attenta considerazione, il Duca di Edimburgo ha preso la decisione di consegnare volontariamente la sua patente di guida”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Il Duca di Edimburgo è un amante delle auto e della guida, ma a 97 anni il suo incidente poteva costargli caro. Inoltre le polemiche per i danni patiti dalla controparte hanno reso più opportuno lasciar perdere la possibilità di guidare. Considerando però la sua passione per il mondo dei motori, non è da escludere che potrà continuare a guidare nelle sue tenute, lontano quindi dalle strade aperte al pubblico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!