Iscriviti

Demi Lovato e la dipendenza da cocaina

Demi Lovato è stata dipendente dalla cocaina. Ora lo ammette

Gossip
Pubblicato il 14 dicembre 2013, alle ore 12:11

Mi piace
0
0
Demi Lovato e la dipendenza da cocaina
Pubblicità

La bellissima Demi Lovato, ex star della Disney, ammette i suoi problemi con la cocaina. Non riusciva a starne senza nemmeno per mezz’ora. La confessione di Demi è molto cruda e triste: ammette di averne fatto uso anche da sola, nascondendosi dai suoi collaboratori e sponsor che la seguono continuamente.

Finalmente Demi ne è uscita: riesce a parlarne con tranquillità, fiera di essere riuscita a sconfiggere la sua dipendenza. L’ennesima star giovanissima che cade nell’uso e abuso di droghe, leggere e pesanti. Sembra poi che i più giovani, divenute star in età acerba, siano più deboli e facilmente attratti da questo mondo “incantato”: un esempio fra tutti è quello di Macaulay Carson Culkin, attore protagonista del memorabile film “Mamma ho perso l’aereo”.

Anche Macaulay è stato per lungo tempo dipendente da droghe di tutti i tipi: speriamo che il suo sia stato solo un incidente di percorso, come quello di Demi Lovato. Star della Disney prima e affermata cantante ora, la bella statunitense è pronta ad essere pienamente libera dalla cocaina, per stupire di nuovo il suo pubblico.
Il pericolo quando si parla di star giovani e dipendenze è proprio la forte influenza che questi hanno nei loro fan, anche loro adolescenti di tutto il mondo. Un esempio negativo può portare a comportamenti pericolosi di emulazione.

L’esempio di Demi Lovato deve essere un faro fra tutti: il mondo dello spettacolo e della musica sembra praticamente perfetto. Successo, soldi e tourneè in tutto il mondo spesso non sono la chiave della felicità. Attenzione, dunque, in particolare a tutti i giovanissimi che hanno il sogno di entrare a far parte di questo mondo, credendo che il successo facile sia davvero la felicità. La nostra Demi è un esempio fra tante che sono cadute. Per fortuna lei si è rialzata e si è liberata dalla sua dipendenza.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!