Iscriviti

Cristina Parodi presa di mira dagli haters per le sue vacanze in Sardegna

Diversi utenti di Instagram hanno preso di mira Cristina Parodi per via di una foto scattata durante una vacanza in Sardegna che, a quanto pare, mal si concilierebbe con le lunghe sofferenze patite dagli italiani per via del Coronavirus.

Gossip
Pubblicato il 3 agosto 2020, alle ore 12:13

Mi piace
7
0
Cristina Parodi presa di mira dagli haters per le sue vacanze in Sardegna

Da diversi giorni, le vacanze di Cristina Parodi sono oggetto delle polemiche di diversi utenti del web. Dopo una foto postata dalla giornalista che sta trascorrendo dei giorni di relax in Sardegna, c’è stato qualcuno che ha colto l’occasione per accusarla di essere insensibile alle sofferenze patite negli ultimi mesi dagli italiani.

Tutto ha avuto inizio nel momento in cui la 55enne conduttrice di origini piemontesi, ha postato sul proprio profilo social uno scatto di una delle tante località paradisiache della Sardegna. “Buongiorno da una delle spiagge più belle che io conosca. Cala Sabina, vicino al Golfo degli Aranci, sabbia bianca e fine, circondata da ginepri e macchia mediterranea. Fare il bagno alle otto di mattina senza nessuno è una gioia pazzesca” ha precisato lodando il panorama mozzafiato della location scelta dove trascorrere alcuni giorni di riposo.

Tutto ciò non ha però incontrato l’approvazione di diversi utenti della rete, che si sono scagliati contro di lei anche perché moglie di Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, una delle città più colpite dalla pandemia da Covid-19. “Ci sono famiglie a Bergamo che non arrivano a fine mese. Signora moglie del sindaco si vergogni. Almeno non faccia vedere dove va in vacanza con i soldi dei contribuenti” è stata una delle accuse che le sono state rivolte e che hanno sollevato un polverone.

Alcuni utenti hanno immediatamente condiviso questa posizione, altri invece hanno preso le distanze, sottolineando di trovarsi di fronte ad un commento alquanto fuori luogo. Non a caso qualcuno ha risposto prendendo le difese di Cristina Parodi, precisando che le sue ferie non sono certo pagate dai contribuenti.

Non da ultimo, è stato anche sottolineato che chi lavora e si guadagna da vivere, non si deve certo vergognare di andare in vacanza. Anche la stessa interessata ha poi voluto rispondere a chi si era scagliato contro di lei, ricordando di avere sempre nel cuore Bergamo e tutta l’Italia. “Che tristezza deve essere avere solo pensieri malevoli verso gli altri” ha concluso esternando tutto il proprio disappunto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Come spesso accade, l’invidia porta a conclusioni affrettate e ingiustificate. Gli odiatori seriali ci saranno sempre, non a caso la stessa Parodi, sempre in questi giorni, è finita nella bufera anche per delle vecchie foto di Formentera, riproposte come attuali al solo fine di accusarla di fare le vacanze all’estero, senza ascoltare chi invece chiede di venire incontro alle esigenze del martoriato settore turistico italiano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!