Iscriviti

Cristina D’Avena, a 53 anni rimpiange di non aver avuto figli: "Alla mia età ormai servirebbe un miracolo"

Cristina D'Avena si è lasciata andare durante un intervista, confessando il rimpianto di non avere avuto dei figli, ma non chiude le porta alla possibilità di provarci con tecniche all'avanguardia.

Gossip
Pubblicato il 15 febbraio 2018, alle ore 15:57

Mi piace
3
0
Cristina D’Avena, a 53 anni rimpiange di non aver avuto figli: "Alla mia età ormai servirebbe un miracolo"
Pubblicità

Cristina D’Avena, durante l’intervista al settimanale F, ha confessato la paura di potere rimpiangere un giorno la scelta di non aver voluto figli, ma afferma che non nega la possibilità di rivolgersi alla scienza e nuove tecnologia per diventare mamma. La sua vita sentimentale non è mai stata oggetto di gossip. 

Nessun uomo è riuscito a convincere Cristina D’Avena ad indossare un vestito bianco e recarsi all’altare. Nella recente intervista ha infatti raccontato che non sono mancate richieste di matrimonio, ma si è poi sempre tirata indietro: “Ero terrorizzata all’idea, puntualmente facevo un passo indietro. A pensarci oggi, credo che in fondo non sia mai arrivata la persona giusta in tutto questo tempo“.

Ad oggi l’artista è impegnata con Massimiliano Palma, presidente dell’agenzia Crioma, che cura la sua immagine. Forse un giorno per lui potrebbe cedere al matrimonio, ma per ora entrambi pensano che ci sia tempo: “Ma non ci sono limiti di tempo per sposarsi, no?”, ha dichiarato Cristina. D’altronde c’è tempo anche per la convivenza, infatti la cantante vive con sua mamma in una piccola cittadina di provincia. La D’Avena con una carriera trentennale alle spalle, racconta che si è sempre dedicata alla suo lavoro, concerti, lavori in generale, impegni discografici. Inoltre il costante contatto con un pubblico comunque giovane, le ha dato l’impressione di essere sempre un‘eterna ragazzina, rimandando la scelta di costruire una famiglia. 

Ma Cristina D’Avena confessa che desidera avere un figlio: “Ho una grande paura di avere il rimpianto di non essere diventata mamma e non voglio averlo. Come possa succedere a quasi 54 anni è un altro discorso. O arriva il miracolo…”, oppure continua la cantante: “So che ci sono molte tecniche all’avanguardia, ora“. Un ricorso alla scienza e alla tecnologia per realizzare un desiderio incompiuto. Inoltre nella famiglia D’Avena, non ci sono pargoli, e a quanto pare la mancanza di piccoli per casa si sente: “Non ci sono bambini nella nostra famigliaa. Mia sorella Clarissa non ne ha ancora, ma vorrebbe. Un ragazzino che cresce ti dà il polso del tempo che passa. E io ho vissuto a lungo in un mondo senza tempo. Poi ho capito che a un certo punto tutto può finire e rischi di trovarti con nulla in mano” racconta Cristina.

Insomma una carriera vissuta in pieno quella di Cristina, con un pubblico di tutte l’età che la amano, dai giovani agli anziani, si è sempre dedicata a questo. Ma forse quando ci si ferma un pò,  si desidera avere costruito una casa con una famiglia tutta tua. Nonostante l’età, Cristina non perde la speranza di realizzare ciò che desidera, perché come dice lei “c’è sempre tempo”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - Amo Cristina D'Avena come credo lo facciano tutti in Italia dai giovani agli anziani. Non conoscevo molto della sua vita privata, sicuramente avere un figlio a 53 anni non è semplice, ma per lei che è sempre un'eterna ragazza potrebbe non essere un problema. Così come per il matrimonio ci sarà sempre tempo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!