Iscriviti

Covid-19, Wanda Nara torna a Milano con i figli: l’ira di Maxi Lopez e l’intervento di Mauro Icardi

Dopo un periodo di quarantena a Parigi, Wanda Nara, Mauro Icardi e i figli sono tornati a Milano. Ciò ha scatenato l'ira di Maxi Lopez, ex marito della Nara e padre dei suoi primi 3 figli. Icardi è intervenuto nella querelle e ha risposto a Maxi.

Gossip
Pubblicato il 31 marzo 2020, alle ore 13:57

Mi piace
10
0

Le ultime settimane sono state per tutti dure e difficili a causa del coronavirus e purtroppo non si sa ancora bene quando si potrà intravedere la luce infondo al tunnel. L’obbligo è quello di restare a casa e non uscire se non strettamente necessario, magari per recarsi al supermercato o in farmacia, gli unici esercizi commerciali ancora aperti, in quanto elargiscono beni di prima necessità.

Gli spostamenti sono assolutamente vietati, difatti è impossibile recarsi da un paese all’altro in Italia e nel mondo intero. Eppure Wanda Nara, moglie e agente del calciatore Mauro Icardi, dopo aver trascorso un periodo di reclusione a Parigi, paese nel quale Mauro gioca, difatti è in prestito dall'”Inter” al “Paris Saint Germain“, è tornata in Italia, nella sua casa di Milano.

Tutta la famiglia Icardi è tornata e con loro anche i tre figli che Wanda ha avuto dal suo precedente matrimonio con il calciatore Maxi Lopez. Tale scelta ha mandato Maxi Lopez su tutte le furie, difatti il calciatore argentino non ha perso occasione per attaccare l’ex moglie via social, dato che ha portato i figli in Lombardia, epicentro del coronavirus e ciò potrebbe mettere seriamente a repentaglio la salute di Valentino Gaston, Constantino e Benedicto.

Il commento di Maxi è stato molto duro e pungente: “Vorrei sapere in base a quali criteri rompi la quarantena quando a tutti viene chiesto di non uscire. Perché i nostri figli sono stati esposti ad un viaggio da un paese all’altro, fino all’epicentro del contagio (Lombardia), senza importarsene delle conseguenze? […] Mi indigna che tu non abbia coscienza di ciò. Sei la madre di cinque creature ma forse non l’hai notato“.

Nella polemica è intervenuto Mauro Icardi, il quale era migliore amico di Maxi Lopez proprio quando quest’ultimo e la Nara erano ancora sposati ed è stato proprio Icardi la causa del naufragio del matrimonio tra il calciatore del “Crotone” e Wanda. Mauro ha replicato all’ex di sua moglie in maniera indiretta.

Mentre rispondeva, infatti, ad alcune domande dei followers su Instagram, Icardi ha dichiarato: “Perché abbiamo deciso di trascorrere la quarantena in Italia? Perché è permesso tornare al luogo di residenza, ovviamente stando sempre attenti alla sicurezza di ognuno della mia famiglia“. Insomma secondo Icardi non vi è alcuna anomalia nel comportamento che lui e sua moglie Wanda Nara hanno assunto.

Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente concordo con Maxi Lopez e trovo che sia da irresponsabili affrontare un viaggio e tornare nel luogo che al momento è l'epicentro del virus, seppur consentito. Sarebbe stato più prudente se Wanda Nara, Mauro Icardi e i loro figli fossero rimasti a Parigi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!