Iscriviti

Clio Evans, la moglie di Lele dei Negramaro mostra le sue cicatrici

Clio Evans, per il prima volta dal malore che ha coinvolto il marito Lele Spredicato, ha voluto spiegare le sue parole, ma soprattutto mostrare le sue cicatrici. Anche lei, come il suo amore, ha dovuto combattere contro il male e per fortuna ha vinto.

Gossip
Pubblicato il 12 novembre 2018, alle ore 10:22

Mi piace
6
0
Clio Evans, la moglie di Lele dei Negramaro mostra le sue cicatrici

Clio Evans, che abbiamo imparato a conoscere dopo il terribile incidente avvenuto al marito Lele Spredicato – chitarrista dei Negramaro -, ha voluto fare una confessione alquanto scioccante sul suo profilo Instagram. In attesa di un figlio proprio da Lele, Clio ha pubblicato oggi uno scatto in cui la si vede con mezza testa rasata e alcune cicatrici.

Una rivelazione molto “simile” a ciò che è capitato al marito lo scorso 17 settembre 2018 quando Lele è stato colpito da emorragia cerebrale mentre stava trascorrendo un pomeriggio in piscina con tutta la sua famiglia. “Era tanto che pensavo di mostrare questa cicatrice ma ogni volta c’era qualche lavoro da fare e non so perché persino un senso d’imbarazzo con cui confrontarsi. Ma quale imbarazzo? Quello che non ci uccide ci fortifica!” ha infatti scritto Clio svelando dunque di aver subito, in passato, una bruttissima operazione alla testa.

cicatrici

Ecco dunque dimostrato il post criptico scritto pochi giorni dopo il malore di Lele dove, proprio Clio, invitava tutti quanti ad unirsi in preghiera per aiutare Emanuele e le sue condizioni gravissime. Proprio in quella occasione, la Evans aveva asserito: “Già due volte, per esperienze personali, la natura, il corso degli eventi mi hanno messa davanti all’ineluttabilità della vita. E alla consapevolezza della fragilità umana. Ma adesso è diverso perché lo STOP/PAUSE è accaduto alla persona più bella che io abbia mai conosciuto, al mio presente, al mio futuro. Al mio tutto. All’Amore in persona”.

Oggi, finalmente, i tantissimi utenti e fan della coppia hanno capito il messaggio e quelle parole misteriose usate da Clio che, non solo per Lele ma soprattutto per tutti coloro che stanno lottando verso la guarigione, ha voluto esporre un gesto di solidarietà. Con il giusto atteggiamento si possono superare infatti le difficoltà che la vita a volte ci mette davanti.

“Ce la feci allora e ce la stiamo facendo adesso grazie al Cielo, passo dopo passo. Un augurio forte e sincero a tutti coloro che stanno combattendo una battaglia piccola o grande che sia, che Dio vi benedica” ha infine concluso Clio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Avendo subito la stessa operazione ma soprattutto dopo aver sconfitto la malattia, Clio, ha finalmente spiegato il perchè delle sue parole utilizzate quel maledetto giorno in cui Lele si è sentito male. Una donna molto forte soprattutto adesso che sta per diventare mamma e la vita, dopo aver deciso di farle un dono, purtroppo le ha messo davanti anche questa immane difficoltà. In bocca al lupo ad entrambi e sicuramente Lele si riprenderà presto!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!