Iscriviti

Chiara Ferragni al pronto soccorso con Leone

Il piccolo Leone, figlio di Fedez e Chiara Ferragni, si è ferito da solo mentre giocava correndo in casa ed è finito in pronto soccorso.

Gossip
Pubblicato il 28 novembre 2019, alle ore 14:41

Mi piace
10
0
Chiara Ferragni al pronto soccorso con Leone

Chiara Ferragni e il marito Fedez hanno vissuto momenti di paura a causa di un taglio profondo che il piccolo Leone si è procurato da solo sulla fronte, in casa. È stata la stessa Chiara a raccontare la paura, la preoccupazione e la corsa al Pronto Soccorso. La famiglia Ferragni Fedez vive a Milano e l’incidente è avvenuto nel loro appartamento.

Il piccolo, che a marzo compirà due anni, stava giocando, correva per la casa quando ha sbattuto la fronte contro un battiscopa procurandosi “un taglio così profondo che sono stati necessari sei punti di sutura” scrive dilei.it. Ora Leone sta bene e anche Fedez e Chiara si sono rilassati dalla grande paura.

Gli interrogativi dei fan

Il silenzio, durato diverse ore, della Ferragni su Instagram aveva insospettito i suoi fan. Di fatto Chiara sta lavorando al suo documentario e di solito è molto attiva tanto nelle Stories quanto nel feed del social fotografico. Quel suo ‘tacere’ aveva fatto supporre ai follower che qualcosa fosse successo.

Poi finalmente la fashion blogger ha postato un video insieme a Fedez. I due, pur mostrandosi sereni non hanno nascosto quanto con grande ansia avevano vissuto nelle ore precedenti. Il rapper ha preso la parola assicurando: “Lei sta bene”, poi Chiara dicendo che avrà perso 20 anni di vita, ha affermato: “però Leo sta bene“.

Quindi ha raccontato la vicenda: “È finito con la fronte su un battiscopa mentre correva in casa e quindi aveva un taglio sulla fronte. Abbiamo dovuto portarlo al pronto soccorso. Gli hanno dato sei punti”. Giustificando così il pomeriggio e la serata intensi e ribadendo ancora una volta: “Però sta bene”.

I follower di Ferragni hanno imparato a conoscere Leo seguendo le storie su Instagram, qui mamma Chiara ha documentato ogni attimo della sua crescita e sanno che è un bambino vivace e felice. E come accade ad ogni bambino sereno anche al piccolo Leone può accadere un qualche piccolo incidente nel gioco.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Di storie simili ne ho sentite molte, è vero che quando un bambino gioca è spensierato e non conoscendo cosa può accadergli va avanti senza remore. Fortunatamente sei punti di sutura e l'abbraccio di papà e mamma avranno fatto dimenticare a Leone l'accaduto, ma starà istintivamente più attendo nelle sue prossime corse.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!