Iscriviti

Chi sono i figli dell’immortale Michael Jackson

Chi sono oggi i tre figli dell'immortale Michael Jackson? Stellare sul palcoscenico ma vittima del suo successo, tra dipendenze, ossessioni, opere umanitarie e accuse di pedofilia.

Gossip
Pubblicato il 14 agosto 2021, alle ore 10:24

Mi piace
2
0
Chi sono i figli dell’immortale Michael Jackson

Chi sono oggi i tre figli del “Re del Pop”? Il venerato Michael Joseph Jackson, morto a 50 anni nel 2009 per infarto cardiaco, in seguito ad un’intossicazione acuta causata dall’anestetico propofol, somministratogli per alleviare la sua insonnia cronica dal medico Conrad Murray, successivamente condannato per omicidio colposo, il quale invece ha sempre sostenuto la tesi del “suicidio” del suo paziente, stellare sul palcoscenico ma vittima del suo successo, tra tossicodipendenza, ossessione per la chirurgia plastica, il timore per la luce solare e il contagio dei germi, sino al suo riposo notturno nella camera iperbarica.

Il primogenito Prince Michael Jackson ha 24 anni, mentre la secondogenita Paris Michael Katherine Jackson ha 23 anni, e sono stati concepiti in vitro, utilizzando il seme di un donatore anonimo, durante il secondo matrimonio dell’artista afroamericano con l’infermiera Deborah Jeanne Roweun, conosciuta nella clinica in cui si stava curando ufficialmente la vitiligine e ufficiosamente “sbiancando” la pelle. Invece, il terzogenito Prince Michael Jackson II, soprannominato “Blanket” di 19 anni, è stato sempre concepito tramite fecondazione artificiale, ma da una madre surrogata di cui l’identità è rimasta segreta.

Il primo figlio Prince, appassionato di moto, si è diplomato alla Buckley High School, dedicandosi al giornalismo come corrispondente per Entertainment Tonight, e dopo aver conseguito la laurea alla Loyola Marymount University, coltiva il sogno di diventare attore o regista. Infine, seguendo la predisposizione paterna nelle iniziative umanitarie e animaliste, ha fondato l’organizzazione benefica Heal Los Angeles.

La seconda figlia Paris, modella e attrice, ha cercato di imitare la carriera musicale del genitore, ma purtroppo sembra averne ereditato anche gli eccessi, tentando il suicidio e confessando di aver subito uno stupro durante l’adolescenza.

 Il terzo figlio Blanket, detto anche Bigi, il bambino fatto penzolare pericolosamente dal balcone dallo stesso Michael Jackson per presentarlo al mondo intero, appassionato di arti marziali e di videogames, sembra anche l’unico ad avere spiccate doti canore. Anche se la sua particolare sensibilità lo ha fatto soffrire di depressione, amplificata dagli atti bullismo subìti a scuola, a causa delle accuse di pedofilia rivolte in passato al padre, in particolare quelle legate alla costruzione della Neverland Valley Ranch di Santa Barbara (California), residenza privata della superstar, ma anche parco a tema per ricevere gli invitati e i bambini malati.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossana Lucente

Rossana Lucente - Non penso sia facile essere figli dello straordinario Michael Jackson, tra luci e ombre che avvolgono il suo personaggio, insuperabile nel suo talento, ma pesante nelle colpe che inesorabilmente ricadono sugli eredi, rischiando di essere sbattuti sulle prime pagine al primo errore umano o al primo fallimento artistico, purtroppo privati della protezione paterna.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!