Iscriviti

Caso Pamela Prati, la manager della showgirl sbotta sui social: "Denunciato profilo fake di Caltagirone"

Eliana Michelazzo, manager della showgirl Pamela Prati, ha fatto un accorato appello sui suoi profili social, mettendo tutti in guardia dal credere ai profili fake.

Gossip
Pubblicato il 18 maggio 2019, alle ore 19:52

Mi piace
6
0
Caso Pamela Prati, la manager della showgirl sbotta sui social: "Denunciato profilo fake di Caltagirone"

La showgirl Pamela Prati ed il futuro sposo Marco Caltagirone continuano a catalizzare l’attenzione del gossip nazionale, tra nozze rimandante, identità misteriose se non addirittura false, minacce con l’acido a cui si aggiunge nelle ultime ore un nuovo tassello, cioè quello del profilo social di un fantomatico Marck Caltagiore.

La comparsa di un nuovo profilo sul noto social network di condivisioni d’immagini  Instagram a nome Marck Caltagirone ha fatto andare su tutte le furie l’agente dell’ex star del Bagaglino Pamela Prati, Eliana Michelazzo, a capo dell’agenzia di spettacolo Aicos Management, che ha messo in guardia il popolo dei social, e non solo, dal credere ai profili fake.

Eliana Michelazzo denuncia il profilo fake di Caltagirone

La Michelazzo, che è stata sempre presente nelle ultime puntate di “Live Non è la D’Urso” per difendere a spada tratta la Prati dal fuoco incrociato degli analisti del programma, ha chiarito sui suoi profili social che nel profilo fake di Marck Caltagirone ci sarebbero delle foto tratte dalle sue Instagram Stories.

Da qui la decisione della Michelazzo di lanciare un accorato appello: “Per favore, smettetela! Io non faccio queste cose stupide, a 40 anni non mi permetterei mai di fare una cosa del genere, anche perché la mia faccia non la metterei mai in un profilo fake” – quindi aggiunge – “Abbiate rispetto, questo profilo è stato comunque già denunciato, abbiate rispetto per una donna e smettetela di scrivermi le peggio schifezze immaginabili!“.

La comparsa nei social del profilo “Marck Caltagirone” ha destato non poche perplessità, a cominciare dall’evidente errore grammaticale nel nome; a questo si aggiunge il fatto che dallo stesso profilo sarebbe arrivata non solo la comunicazione della rottura tra la Prati e Caltagirone, ma anche ci sarebbe stata una foto “rubata” di Gianni Sperti, con tanto di volto cancellato, attribuendola invece al misterioso imprenditore.

Sono in tanti a domandarsi se il profilo “Marck Caltagirone” sia o meno gestito dalla Prati o dalle sue fedeli manager, che sono andate nuovamente all’attacco chiarendo una volta e per tutte che il profilo in questione è stato segnalato alle autorità preposte oltre che essere oggetto di denuncia perché considerato falso.

Mentre si fa fatica a star dietro agli ultimi aggiornamenti sull’intricata e parossistica vicenda del caso Prati, scoppia l’ironia sul web; gli internauti hanno preso spunto da ciò che è stato considerato da Silvia Toffanin “una barzelletta che non fa più ridere” per creare fotomontaggi, Gif, ma anche simpatiche gag, alla ricerca del misterioso volto del fantomatico imprenditore.

C’è chi paragona Caltagirone a Casper, il fantasmino della Disney, ma anche chi lancia l’idea di cercare Mark Caltagirone va cercato tra i 100 protagonisti del muro di All Together Now, il nuovo game show di Canale 5 condotto da Michelle Hunziker e J-Ax.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Si fa davvero molta fatica a seguire e star dietro a tutti gli avvenimenti riguardanti il caso di Pamela Prati, le sue nozze rimandate e la verità sul suo futuro marito Marco Caltagirone. Credo che questa vicenda, seppur bislacca e molto squallida, stia davvero sfuggendo di mano, non solo per chi l'ha messa in scena, ma anche per chi sta morbosamente mantenendo accesi i riflettori su ciò che dovrebbe ormai passare in sordina, se non del tutto dimenticato.

Lascia un tuo commento
Commenti
Emanuele Novizio
Emanuele Novizio

19 maggio 2019 - 06:00:34

La sua tenacia va apprezzata comunque.

0
Rispondi