Iscriviti

Le case di Lucio Dalla all’asta ancora per poco

Ancora pochissimi giorni per fare la propria offerta di acquisto per le case di Lucio Dalla. La casa di Bologna e quella a Catania erano state messe all'asta dagli eredi del famoso cantautore italiano

Gossip
Pubblicato il 27 settembre 2014, alle ore 14:46

Mi piace
1
0
Le case di Lucio Dalla all’asta ancora per poco

Mancano davvero pochi giorni al 30 settembre, termine fissato, a partire dallo scorso 8 agosto, per presentare le offerte di acquisto per le case di Lucio Dalla, che sono state messe all’asta per decisione comune degli eredi. La notizia dell’asta è stata diffusa dai media, come già detto precedentemente, l’8 agosto ma l’asta è iniziata formalmente circa un mese dopo, il 1 settembre. Da allora molti hanno presentato la propria offerta in busta chiusa. Le buste con le offerte verranno aperte il 2 ottobre e gran parte del ricavato della vendita sarà utilizzato per finanziare la casa museo dedicata proprio a Lucio Dalla e che occuperà il primo piano dello stabile bolognese di via d’Azeglio. Per il momento si tratta solo però di un progetto. Gli eredi hanno dichiarato: “La casa museo consentirà, a chi lo vorrà, di varcare la porta della casa di Lucio e vedere con i suoi occhi i luoghi nei quali ha vissuto ed ha scritto alcuni dei suoi più importanti capolavori”.

Le agenzie immobiliari che si stanno occupando di gestire la vendita sono la Gabetti Bologna Centro e la Rosa Property Consulting.

Secondo le prime indiscrezioni, il maggior numero di contatti provengono da Bologna, Milano e Roma, ma molti sono anche gli stranieri interessati, tra cui francesi, tedeschi, svizzeri e argentini. La maggior parte di loro sono imprenditori e professionisti; poche invece sarebbero le famiglie e, stranamente, non ci sarebbe nessun personaggio appartenente al mondo dello spettacolo interessato (o almeno non in modo palese).

Le case di Lucio Dalla messe all’asta sono site a Bologna, in via d’Azeglio, dove Dalla viveva, e a Catania, dove si trova la sua villa di Milo, con una superficie di ben 460 metri quadrati e con un terreno di oltre 200 metri quadrati. In vendita anche la barca “Brilla & Billy” del cantante.

Ogni giorno oltre 1.000 utenti, molti dei quali semplici curiosi, hanno visitato la pagina dell’asta. Al momento, tra le due proprietà, quella che ha ottenuto il maggior numero di visite tramite internet è la casa di via D’Azeglio. La villa di Milo invece suscita interesse più che altro come investimento, per ricavarne un luogo ricettivo o una location per eventi.

Per depositare le offerte c’è ancora tempo fino alle 18 di martedì 30 settembre 2014.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!