Iscriviti

Carlo Siano, il tentatore di Anna furioso con lei dopo Temptation Island

Con la fine di Temptation Island si sono conclusi anche i vari falò. Non appare ancora concluso invece il risentimento del tentatore Carlo Siano nei confronti di Anna Boschetti.

Gossip
Pubblicato il 31 luglio 2020, alle ore 15:47

Mi piace
6
0
Carlo Siano, il tentatore di Anna furioso con lei dopo Temptation Island

Il programma Temptation Island è giunto al termine e con esso anche tutte le varie vicende dei protagonisti di questa edizione. A fare da protagonista assoluto è stata la coppia composta da Anna Boschetti e Andrea Battistelli. Come in molti sanno, la coppia è entrata nel gioco nel tentativo di tornare da questa esperienza oltremodo ritemprati, con sentimenti più forti di prima.

A tal proposito Anna aveva architettato tutta una serie di manovre e atteggiamenti, con il fine ultimo di far ingelosire il suo Andrea. La ragazza ha tentato quindi ogni strada per giungere al suo fine, ovvero quello di riuscire a far breccia nel cuore del suo ragazzo. Questo atteggiamento ha però portato una serie di effetti collaterali, che la stessa Anna non aveva previsto. 

Le sue azioni hanno infatti indispettito il pubblico da casa, ritrovandosi inconsapevolmente protagonista di tutta una serie di aspre critiche. La partecipante al gioco ha persino suscitato il risentimento di Andrea, reputando scorretti quella serie di comportamenti nei suoi confronti. Alla conclusione di tutto però, chi realmente si dichiara usato e preso in giro, è stato il tentatore di Anna, Carlo Siano.

In una recentissima intervista fatta al Magazine di Uomini e Donne, Carlo dichiara che non ha per niente gradito l’atteggiamento che ha avuto Anna nei suoi confronti, ossia di essere stata dolce, carina, manifestando quasi amore, solo per far ingelosire il suo uomo.

Carlo ha infatti sentito che i Sentimenti della donna sono stati tutti simulati, per nulla sinceri, nei confronti del tentatore, che a tal merito ha rivelato al magazine: “Mi sono sentito usato perché è brutto sentirsi dire che si viene visti come un mezzo per ottenere qualcosa da un’altra persona. Non credo che questo sia il modo più giusto per portare avanti una storia d’amore e fare passi avanti. Sono rimasto molto amareggiato e onestamente oggi, di lei, non mi resta un buon ricordo“.

Non accade spesso che un tentatore si lamenti del suo personaggio da “tentare”, di solito il ruolo di queste figure appare proprio quello di fare leva sui sentimenti dei partecipanti. A questo giro però, sembra che sia stato Carlo a sentirsi ferito e usato. Infatti il ragazzo parla di Andrea e cerca di immedesimarsi nei suoi panni, rivelando cosa avesse fatto al suo posto a seguito dei comportamenti di Anna: “Io l’avrei lasciata all’istante senza se e senza ma. Per due volte Anna ha dimostrato un atteggiamento troppo machiavellico. Andrea è sicuramente molto innamorato, ma dovrebbe imparare a mettere davanti se stesso e il suo bene”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Anna ha simulato dei sentimenti che di fatto hanno illuso moltissimo Carlo. Pur consapevole che il suo ruolo era quello di "tentare" e far leva sulle emozioni di Anna, è pur vero che la Boschetti è stata molto ferma nei suoi obiettivi, ovvero quello di far ingelosire Andrea, senza secondi fini.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!