Iscriviti

Carlo Cracco e il menu di San Valentino: cena romantica ad un prezzo folle

Sfrecciano le lamentele sulla cena di San Valentino proposta da Carlo Cracco. Lo chef veneto si è sentito libero di aumentare ancora una volta i prezzi, facendo scattare le polemiche che accompagnano la festa del 14 febbraio.

Gossip
Pubblicato il 5 febbraio 2020, alle ore 12:04

Mi piace
14
0
Carlo Cracco e il menu di San Valentino: cena romantica ad un prezzo folle

Il conto è servito ed è di quelli che fanno tremare le vene dei polsi. Stiamo parlando della cena di San Valentino 2020 proposta dal celebre gastronomo veneto Carlo Cracco, in occasione della storica festa degli innamorati. L’ultimo feroce attacco proviene dal popolo dei social ed è rivolto al raffinato chef televisivo.

Al mondo esistono due tipi di clientela: quella che si dissangua per il piacere di cenare presso ristoranti sfarzosi, anche se obiettivamente cari, e quella che si accontenta di una cena modesta ma gratificante. La seconda tipologia in questione ha deciso di portare avanti un’accesa polemica imperniata sugli importi spropositati proposti imposti dal gastronomo Carlo Cracco.

Sembrerebbe che per l’imminente festività di San Valentino 2020, lo chef pluristellato Carlo Cracco abbia aumentato i prezzi del suo elaborato menu relativo alla cena del 14 febbraio. Importi che risultano insostenibili per tantissime coppie italiane. Una cena di 5 portate per due persone, infatti, ammonterebbe esattamente a 280,00 euro.

Gli italiani, sul piede di guerra, stanno polemizzando sui prezzi di listino stabiliti dal sopraffino Ristorante Cracco, sito in Corso Vittorio Emanuele II a Milano. Il popolo del web sta manifestando tutto il proprio dissenso verso i prezzi pazzi stabiliti dal Re di “Masterchef Italia” e si domanda perché alcune coppie siano disposte a pagare determinati importi.

Tuttavia, chi non volesse delapidare il proprio conto in banca può sempre ripiegare sulla linea di cioccolatini “Il Bacio di Cracco“. Trattasi di una gamma di dolcetti e praline al cioccolato ispirate ai leggendari “Baci Perugina”, ma con qualche ingrediente differente. I prezzi per la linea “Il Bacio di Cracco” partono da 38,00 euro a confezione.  Chi invece volesse sbalordire la propria fidanzata non badando a spese, può acquistare il panettone a forma di cioccolatino realizzato da Carlo Cracco, in vebdita alla modica cifra di 65,00 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Ritengo di poter affermare con grande obiettività che l'unico demerito di Carlo Cracco risieda negli importi spropositati dei suoi menu. Il noto gastronomo veneto corre il rischio di perdere un significativo target di clientela, quello dei giovani under 35, che trovano ostacoli insormontabili nel sostenere una cena presso il suo ristorante pluristellato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!