Iscriviti

Carlo Conti denuncia una donna per stalking

Il conduttore, come riporta "Il Messaggero", ha denunciato una donna per stalking. In questi ultimi mesi i messaggi di ammirazione nei suoi confronti sarebbero diventati asfissianti.

Gossip
Pubblicato il 29 gennaio 2020, alle ore 20:16

Mi piace
6
0
Carlo Conti denuncia una donna per stalking

Lo stalking indica una serie di atteggiamenti tenuti da qualcuno che percuotono un’altra persona, perseguitandola e talvolta mandando anche dei messaggi minacciosi, con l’obbiettivo di generare stati di ansia o semplice paura. Nel nostro paese questo reato prevede la pena della reclusione da sei mesi a quattro anni.

Nell’ultimo periodo, con l’avvento di internet e dei social network, lo stalking si è ampliato. Infatti, come riporta la Cassazione penale con sentenza 2 gennaio 2019, n. 61, anche dei messaggi su Whatsapp o tramite mail, oppure una solo chiamata giustificano la condanna.

La denuncia di Carlo Conti

Come riporta “Il Messaggero”, Carlo Conti in questo mese sarebbe stato vittima di stalking, costringendo il conduttore di “Tale e quale Show” ad andare a denunciare alle Forze dell’Ordine. Questa ammiratrice avrebbe bombardato la casella e-mail del presentatore toscano con toni pesanti.

Sul sito de “Il Messaggero” possiamo leggere che: “L’esposto è finito nelle mani del sostituto procuratore Francesco Gualtieri. Il magistrato ha delegato le forze dell’ordine affinché risalgano al mittente delle numerose email oltraggiose inviate a Carlo Conti”.

A quanto pare però le indagini stanno andando a gonfie vele. Infatti le Forze dell’Ordine avrebbero scoperto che si tratterebbe di una donna già iscritta con l’accusa nel registro degli indagati per aver commesso atti persecutori, e quindi Carlo Conti non sarebbe l’unica vittima di questa vicenda.

Il conduttore si aggiunge alla lunga lista di personaggi famosi che hanno ricevuto molestie dai propri fan come ad esempio Sabrina Ferilli, Barbara De Rossi, Elisabetta Canalis, Francesco Facchinetti, Flavio Insinna, Laura Pausini, Fabio Quagliarella e Giada De Blanck, solamente per citarne alcuni. All’estero invece i casi più chiacchierati sono quelli legati a Sandra Bullock, Taylor Swift e la tennista Serena Williams.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Purtroppo queste vicende colpiscono sia le donne che gli uomini. Probabilmente, coloro che fanno questo non pensano ai danni che potrebbero provocare al personaggio famoso oppure al comune mortale. Denunciare è sempre la scelta migliore e spesso rinviare può portare solamente un danno a se stessi ed anche allo stalker.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!