Iscriviti

Cardi B e la foto del suo seno, che impazza su internet

L'11 ottobre, durante i festeggiamenti per il suo ventottesimo compleanno, Cardi B ha per sbaglio postato su Instagram una sua foto osè. Il body shaming non è mancato.

Gossip
Pubblicato il 16 ottobre 2020, alle ore 12:38

Mi piace
3
0
Cardi B e la foto del suo seno, che impazza su internet

Cardi B, nota rapper americana nata l’11 ottobre 1992, ha sorpreso i suoi fan proprio il giorno del suo compleanno. Sui social è comparsa una foto in primo piano del suo seno, che poi è stata subito rimossa. In molti, però, erano stati più veloci di lei e gli screen del suo selfie hanno iniziato a fare il giro di tutto il web.

I suoi 77 milioni di followers sono impazziti e in poco tempo molti meme raffiguranti il corpo nudo della rapper sono stati condivisi su internet. Oltre alle risate, ci sono stati casi di body shaming in cui i fan hanno deciso di prendersi gioco della grandezza dei capezzoli di Cardi B. La stessa ha risposto in modo non poco sconvolgente, includendo il fatto di aver allattato per 3 mesi sua figlia (l’intero commento si trova sull’account Instagram @worldy.it). 

Cardi B è diventata famosa nel 2017 con il singolo Bodak Yellow e già nel 2018 ha dato alla luce la sua prima figlia, Kulture Kiari Cephus. Il padre è Kiari Kendrell Cephus, meglio conosciuto come il rapper Offset. Sentendosi presa in causa anche come mamma, la cantante non ha avuto peli sulla lingua ed ha risposto ai commenti con toni accesi.

Invece di rimpiangere sè stessa per i propri errori e lasciarsi attaccare dai suoi fan per nessun motivo specifico, Cardi B ha deciso di esprimere la sua rabbia in modo particolare. Ognuno ha la possibilità di reagire a proprio modo.

Il body shaming è un fenomeno in circolo da secoli, perciò con questo termine non si parla solo dei commenti aspri, che troviamo sui social. E’ collegato al bullismo e colpisce sia il genere femminile che quello maschile. Per combatterlo, bisogna abbattere i canoni di bellezza a cui siamo abituati ed aprire la mente. Non siamo tutti uguali e la bellezza non ha solo un modo di espressione. Anche Vanessa Incontrada si è buttata nell’attivismo contro questo problema. Manca solo il contributo di ognuno di noi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giorgia Trevisan

Giorgia Trevisan - Il body shaming non è un fenomeno da sottovalutare. Questo può portare a depressione e in certi casi anche al suicidio. Cardi B non sarà né la prima né l'ultima donna - ma qua si parla anche di uomini - ad essere soggetta a commenti del genere. Sta a noi decidere se bullizzare il prossimo o usare parole gentili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!