Iscriviti

Bugo chiede un risarcimento a Morgan di 240 mila euro dopo la lite a Sanremo

Secondo quanto riferito da "Rolling Stones" sembra che il cantante Bugo, dopo la lite a Sanremo, abbia chiesto un maxi risarcimento al cantante Morgan, per i danni subiti.

Gossip
Pubblicato il 27 maggio 2021, alle ore 13:13

Mi piace
5
0
Bugo chiede un risarcimento a Morgan di 240 mila euro dopo la lite a Sanremo

Senza dubbio in molti ricorderanno quel breve e intenso siparietto nato sul palco della Kermesse canora di Sanremo, edizione 20020. All’epoca infatti i protagonisti divennero in poco tempo il cantante Morgan (al Marco Castoldi) e il suo amico e collega Bugo (Cristian Bugatti). I due cantanti si presentarono a Sanremo con la canzone “Sincero“, ma durante una delle serata, Morgan, reduce da un acceso litigio con Bugo, aveva letteralmente cambiato le parole alla canzone, inserendo infatti di proposito frasi volte ad attaccare il suo collega.

Una situazione scomoda e controversa che ha visto ovviamente l’inevitabile squalifica della canzone e dei suoi interpreti. Il brano in particolar modo era stato scritto a più mani, da Cristian Bugatti, Marco Castoldi, Andrea Bonomo e Simone Bertolotti. A distanza di oltre un anno, il sito “Rolling Stones” pare che abbia riportato alcuni aggiornamenti, di carattere legale, riguardante la vicenda succitata.

Bugo: la citazione in giudizio e il maxi risarcimento

Sembra che infatti, secondo quanto riportato dal sito, Bugo abbia citato in giudizio Morgan, per i suoi comportamenti e per il danno, oltre che morale anche pecuniario, subito. Non solo Bugo, ma pare che a dichiararsi parte lesa sono stati anche il resto degli autori che avevano contribuito alla realizzazione del brano.

Sempre secondo Rolling Stones, sembra che si sia già svolto un primo giudizio al tribunale di Milano, secondo cui i difensori di Bugo chiedono un maxi risarcimento di ben 240 mila euro. Pare che il giudice, dinanzi a tali richieste le richieste da parte degli avvocati, abbia concesso di redigere una memoria difensiva alla controparte, ossia Morgan.

Il processo per adesso è stato rinviato al giorno 10 giugno 2021. Per adesso ovviamente entrambi i cantanti si riservano dal rilasciare dichiarazioni in merito alla questione, visto che il processo è pienamente in corso; non resta a questo punto che attendere news circa l’esito del processo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Sembra strano che a distanza di oltre un anno si cerchi di iniziare una causa ai danno di Morgan. Senza dubbio Castoldi è stato molto avventato e scorretto nel cambiare la canzone da un momento all'altro, ma sono del parere che certi provvedimenti giudiziari andavano presi in considerazione prima, non dopo un anno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!