Iscriviti

Britney Spears è uscita dalla clinica di salute mentale, si è concluso il trattamento sanitario

Il fidanzato della cantante POP Britney Spears, Sam Asghari, va a riprendere la sua compagna dopo la conclusione del suo trattamento sanitario presso una nota clinica di salute mentale.

Gossip
Pubblicato il 26 aprile 2019, alle ore 14:32

Mi piace
10
0
Britney Spears è uscita dalla clinica di salute mentale, si è concluso il trattamento sanitario

Britney Spears è uscita dalla struttura di salute mentale dove ha ricevuto cure per un “grave stress emotivo” di cui era affetta da tempo. La cantante POP si è volontariamente presentata presso la clinica il mese scorso dopo che suo padre, Jamie, è quasi morto in seguito a problemi gravi al colon.

Britney Spears,di 37 anni, ha annunciato per la prima volta una “pausa indefinita” per quanto riguarda tutti i suoi impegni di lavoro, compresa la sua performance a Las Vegas, per trascorrere del tempo e stare insieme alla sua famiglia.

Britney era entrata in un programma della durata di 30 giorni presso la clinica di salute mentale perchè stava lottando per far fronte alla crisi di salute del padre 66enne. Nel corso dell’ultimo mese, la pop star, di tanto in tanto ha lasciato la struttura ed è stata vista dai paparazzi mentre andava a prendere lo yogurt gelato ed a trascorrere una giornata di relax in un hotel di Beverley Hills con il fidanzato Sam Asghari, durante il periodo di Pasqua.

Ed è stato proprio Sam Asghari, il ragazzo di Britney da ormai tre anni, che secondo come ha riferito la fonte è venuto a prenderla giovedì scorso presso la clinica di salute mentale dove era stata ricoverata.

Una fonte ha rivelato ad “Entertainment Tonight” che Sam Asghari è stato molto di supporto a Britney in questo momento difficile. La fonte segreta ha detto: “Sam è stato davvero per Britney, l’ha incoraggiata a ricevere l’aiuto di cui ha bisogno, l’ha sostenuta nella difficile decisione di fare il check-in in una struttura di salute mentale, ed è stato lì diverso tempo per sostenerla“.

Sam ha anche contattato i fans in seguito alle crescenti preoccupazioni degli stessi quando si è saputa la notizia riguardo il ricovero di Britney. Ha assicurato ai fans che la sua ragazza stava migliorando ed ha detto che non c’era bisogno di preoccuparsi per lei.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carlo Crescenzi

Carlo Crescenzi - Mi dispiace per i problemi che sta affrontando Britney Spears. Spero che riesca presto a tornare come una volta, tranquilla e serena insieme alla sua famiglia. Ottimo il sostegno del suo ragazzo Sam, la pop star ha bisogno di questo per migliorare. Il lavoro viene assolutamente dopo la famiglia e questo Britney lo sa bene e sta affrontando le scelte giuste.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!