Iscriviti

Botta e risposta tra Andrea Melchiorre e Nicola Panico di Temptation Island

Durante il confronto al falò della scorsa puntata di Temptation Island, tra Sara e Nicola, sono volate parole poco carine nei confronti di Andrea Melchiorre, tentatore nel programma. La sua risposta non si è fatta attendere.

Gossip
Pubblicato il 27 luglio 2017, alle ore 16:36

Mi piace
8
0
Botta e risposta tra Andrea Melchiorre e Nicola Panico di Temptation Island

Nella scorsa puntata di Temptation Island abbiamo assistito al falò di confronto tra Sara Affi Feffa e Nicola Panico. La ragazza ha chiesto di confrontarsi immediatamente con il suo fidanzato, dopo aver visto comportamenti davvero poco rispettosi di Nicola con una tentatrice del villaggio. Questo confronto è stato molto duro e sofferto, i due fidanzati si sono scontrati molto aspramente.

Ad un certo punto del dibattito, i due sono giunti a parlare di Andrea Melchiorre – in molti lo ricorderanno per essere stato la scelta della tronista Valentina Dallari – il tentatore che si è avvicinato molto a Sara e, in molte occasioni ha condiviso con lei momenti di relax e confessioni più intime. Questo ha suscitato in Nicola un’inattesa gelosia, che lo ha portato, in un momento di rabbia e risentimento, ad usare un nomignolo riferito a Melchiorre: “Ciuffettino“. Anche se potrebbe sembrare, non c’era nulla di affettuoso in questo nomignolo, anzi, l’intento era proprio quello denigrarlo agli occhi della sua fidanzara Sara.

Da questo episodio è scaturita una guerra fredda sui social tra i due. Infatti Andrea ha pubblicato un post – subito dopo cancellato – dove si leggeva: “Cornuti e felici. Contenti loro, contenti tutti“, e Nicola ha prontamente risposto con un ironico: “Pensa a comprarti i follower“. Insomma, un botta e riposta che fa capire quanto non corra buon sangue tra i due ragazzi.

Sono comparsi anche alcuni video di Melchiorre durante i quali il ragazzo ha commentato l’esperienza di Temptation Island dichiarando che capisce benissimo le gelosie che possono nascere vedendo la propria fidanzata avvicinarsi ad altri ragazzi. Inoltre, manifesta la sua serenità constatando la presa di coscienza di Sara rispetto al suo rapporto con Nicola.

Finisce, ironicamente, il video toccandosi i capelli e commentando che il soprannome che gli ha affibbiato Panico – Ciuffettino – non gli dispiace per nulla, anzi, in romanesco conclude: “Me ce faccio pure ‘na risata sopra“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Ha dimostrato molta ironia, Melchiorre, rispondendo con quel video al nomignolo che Panico gli aveva rivolto. Nicola, dal canto suo, non penso abbia voluto offendere in maniera pesante il suo "rivale", anche perché avrebbe potuto usare termini molto più pesanti e diffamatori. Insomma, penso che la guerra possa dirsi finita con un bel 1 a 1 palla al centro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!