Iscriviti

Bollettino medico di Luke Perry: "E’ stato un inctus devastante"

Luke Perry colpito da un ictus nella mattina del 28 febbraio versa in condizioni disperate, i medici dichiarano che "l'ictus che lo ha colpito è stato devastante" l'uomo si trova in coma.

Gossip
Pubblicato il 4 marzo 2019, alle ore 11:21

Mi piace
14
8
Bollettino medico di Luke Perry: "E’ stato un inctus devastante"

Luke Perry noto attore americano, che molti ricordano per la sua interpretazione di Dylan a Beverly Hills o più recentemente come Fred Andrews il padre il padre di Archie in Riverdale, è stato colpito nella mattina del 28 febbraio 2018 da in ictus. L’uomo soccorso dal personale del 911 a Sherman Oaks (distyretto di Los Angeles) intorno alle 9.40 è stato trasferito e ricoverato in ospedale. 

L’ictus, secondo quanto riferiscono le fonti dell’ospedale di Los Angeles in cui è ricoverato, è stato molto forte e i medici usano il termine “massivo“. Quando i paramedici sono arrivati nella sua abitazione, Perry era collaborativo e parlava, ma le sue condizioni sono drasticamente peggiorate durante la corsa in ospedale. Le condizioni di salute di Perry erano già state messe a dura prova nel 2015, quando l’attore scoprì di avere un tumore al colon.

Inizialmente TMZ, un sito molto informato sulle star, aveva pubblicato una notizia in cui diceva che Luke Perry era stato messo in coma farmacologico, successivamente la notizia è stata modificata, e negli aggiornamenti successivi hanno detto che era in uno stato di semplice sedazione. Gli aggiornamenti sullo stato di salute rimbalzavano in modo molto contrastante fino a che, a quasi 24 ore dalla fuga di notizie TMZ ha parlato con i familiari e con un portavoce dell’attore americano.

Le reali condizioni mediche

In base a quanto emerge dal noto sito di gossip, e riporta Bitchyf, sembra che l’attore sia in coma indotto dagli stessi medici. L’ufficio stampa dell’attore ha parlato di stato di sedazione profonda dicendo: “Ci hanno riferito che l’ictus che l’ha colpito era devastante e che adesso si trova in coma”. Le fonti vicine a Luke dicono che i medici hanno deciso per il coma farmacologico poichè l’ictus era davvero forte ed aveva coinvolto in modo massivo la testa.

Un membro della famiglia di Luke Perry conferma che l’attore si trova in coma, mentre un suo rappresentante dice che è in uno stato di sedazione profonda ma ciò su cui tutti concordano è sulla grande invasività dell’ictus.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Daniela Marella

Daniela Marella - Tutti i suoi colleghi del mondo dello spettacolo stanno mandando a Luke Perry che per me è "Dylan" dei messaggi di forza e auguri di guarigione. Trovo molto bello che dei colleghi si sentano di fargli un in bocca al lupo così caloroso!! Io voglio solo dirgli lotta con tutte le tua forze, si può riemergere dalle sabbiemobili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!