Iscriviti

Barbara Alberti a ruota libera su Marini ed Elia, spiega poi la questione del cachet

Barbara Alberti si scaglia contro Valeria Marini ed Antonella Elia; spiega poi come viene gestito il cachet di ogni singolo concorrente all'interno della casa.

Gossip
Pubblicato il 19 marzo 2020, alle ore 15:50

Mi piace
11
0
Barbara Alberti a ruota libera su Marini ed Elia, spiega poi la questione del cachet

Barbara Alberti è stata una delle protagoniste delle prime settimane all’interno della casa più spiata d’Italia; si parla ovviamente del programma condotto da Alfonso Signorini, “Grande Fratello Vip”. A distanza di alcune settimane la Alberti ritorna all’attacco con un nuovo colpo, questa volta affondato ai danni delle due partecipanti Valeria Marini e Antonella Elia.

Di certo non è andata troppo per il sottile, quando si parla delle due partecipanti infatti la Alberti si esprime senza mezzi termini, affermando di essere contenta di essersi ritirata anzitempo dal gioco, in quanto una convivenza duratura con le due donne sarebbe risultata troppo pesante. La donna infatti, con il suo tipico stile pungente, ha affermato: “Sarebbe stato faticoso convivere con Antonella Elia e Valeria Marini“, dichiarandolo con estrema convinzione, avendo avuto modo di osservare i comportamenti delle due donne.

Infatti la Alberti si scaglia contro la Elia affermando: “Antonella è insopportabile, ma non banale. Pensa di essere solo lei al mondo, non ha preso atto dell’esistenza degli altri se non per dominarli. Averla contro è un inferno“, senza poi risparmiare Valeria Marini (eliminata al televoto al prime time): “Per me è un’aliena, è come se venisse da un altro pianeta. Credo che impazzirei ad averci a che fare“.

Inoltre la donna spiega come funziona il cachet all’interno del programma; all’atto dell’ingresso al gioco si sottoscrive un contratto dove si evince che, alla fine del gioco, viene riconosciuto un cachet al partecipante, la quale cifra dipende dalle settimane di permanenza all’interno della casa e dal tipo di eliminazione dal gioco, ovvero se si tratta di abbandono volontario o eliminazione voluta dal pubblico.

Barbara infatti spiega che se l’abbandono, come nel suo caso, deriva da una scelta personale, il cachet si riduce in proporzione alle settimane di permanenza nella casa, mentre se è dettato puramente dall’eliminazione del pubblico, il cachet viene riconosciuto nel suo totale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Di certo le due concorrenti del gioco, Valeria e Antonella, hanno due caratteri molto difficili ed è già molto complesso cercare di gestire una donna, figuriamoci due! Non ha tutti i torti Barbara ad affermare che sarebbe molto stressante convivere con loro per un periodo di tempo medio-lungo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!