Iscriviti

Armine Harutyunyan: la modella di Gucci risponde alle critiche

Non si fa altro che parlare della giovane modella del marchio Gucci, da pochi giorni apparsa su tutti i social. La ragazza risponde, in un'intervista, alle tante critiche ricevute.

Gossip
Pubblicato il 2 settembre 2020, alle ore 00:18

Mi piace
11
0
Armine Harutyunyan: la modella di Gucci risponde alle critiche

Da pochi giorni in Italia hanno iniziato a circolare una serie di foto, ritraenti una ragazza di 23 anni, associata alla nota casa di abbigliamento Gucci. Ciò che ha reso la ragazza “famosa” sui social, è dato prevalentemente dal suo aspetto, non proprio conforme ai canoni sociali a cui le persone sono abituate. Quando si pensa al marchio Gucci, Armani, Fendi, si tende sempre ad associare una serie di modelle molto magre e soprattutto molto attraenti.

La ragazza in questione invece, Armine Harutyunyan, altera ogni forma di convenzione sociale. Di recente la ragazza è stata protagonista (almeno in Italia) di un vero e proprio “body shaming“. Finora non ha mai dato adito alle critiche, non ha mai risposto ad alcun commento negativo; il giornale “La Repubblica” ha dato però l’opportunità alla ragazza di esprimere la sua opinione in merito.

Armine vive a Erevan, capitale armena e della bufera mediatica tutta italiana gli è arrivato solo un flebile eco. Non appare quindi molto a conoscenza di quello che accade sui social esteri, ne tanto meno mostra poi così tanto interesse.

Nonostante tutto, Armine afferma che non è nuova di queste critiche; in passato è stata molto dura, ma grazie all’aiuto della sua famiglia e dei suoi amici, ha imparato ad ignorare tali offese, andando avanti per la sua convinzione. Poi la ragazza aggiunge che dietro ogni critica, si cela sempre un nutrito gruppo di persone che invece sostengono il suo operato.

Armine infatti ha oramai creato un sistema di difesa contro le offese gratuite: “Non posso certo vietare alla gente di parlare. Ma posso ignorarla“. Alla domanda su cosa intende lei per bellezza, la modella risponde che in molti sono solo spaventati da tutto quello che appare diverso: “Certo a parole è facile essere aperti al nuovo, ma poi, quando si trovano davanti a qualcosa che non capiscono, non sanno come reagire, e allora attaccano“.

Ma non solo moda e passerelle, nonostante la sua giovane età, Armine è anche una graphic designer presso una delle agenzie armene più importanti del settore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - La ragazza ha ragione da vendere, si vede che è molto intelligente, lo si denota dalle sue risposte durante l'intervista. Non c'è cosa più brutta del body shaming, ma purtroppo ancora oggi esiste. Per fortuna le ragazze come Armine sono molto forti e risolute, incurante del giudizio esterno, soprattutto quello poco costruttivo.

Lascia un tuo commento
Commenti
Simona Bernini
Simona Bernini

02 settembre 2020 - 10:04:38

Ha dimostrato di essere più forte delle critiche.

0
Rispondi