Iscriviti

Antonella Clerici, l’intervento al Festival della tv e dei nuovi media di Dogliani

La celebre conduttrice televisiva Antonella Clerici ha fatto delle clamorose rivelazioni a proposito del Festival di Sanremo e di un personaggio molto famoso che non credeva nel suo cooking show.

Gossip
Pubblicato il 5 maggio 2019, alle ore 19:53

Mi piace
7
0
Antonella Clerici, l’intervento al Festival della tv e dei nuovi media di Dogliani

Antonella Clerici, storica ex presentatrice del cooking show di Rai 1 “La prova del cuoco“, è tornata a far parlare di sé per alcune inaspettate dichiarazioni fatte nel corso di un recente intervento al Festival della tv e dei nuovi media a Dogliani, dove la conduttrice ha parlato della sua brillante carriera televisiva, oltre che della sua smodata passione per il cibo e la cucina.

La giornalista ha raccontato della sua lunga gavetta – la Clerici nasce come giornalista sportiva – e solo dopo anni le è stata offerta l’opportunità di approdare ai fornelli su Rai 1 con “La prova del cuoco”, un programma su cui credevano in pochi, considerando erroneamente che la cucina in televisione non avrebbe avuto alcun successo.

Dopo circa 18 anni di conduzione del celebre cooking show la Clerici ha deciso di lasciare il timone del popolare programma ad Elisa Isoardi per dedicarsi ad altri format, come il remake di “Portobello” che, nonostante tutto l’impegno profuso, non ha raggiunto i risultati sperati. La Clerici ha segnato, invece, dei dati di ascolto straordinari con altri suoi programmi, da “Ti lascio una canzone” al “Il treno dei desideri”, ma anche con la gara musicale di “Sanremo Young“.

L’ipocrisia non appartiene alla Clerici, tanto che sui risultati ottenuti dal suo “Portobello” dice: “Non sono ipocrita, oggi si fa presto a dire che una trasmissione è un successo, ma ‘Portobello’ non lo è stato”, quindi la Clerici ha aggiunto che solo in corso d’opera si è resa conto che il format era ormai superato.

Il racconto di Antonella poi non poteva non contenere un cenno anche al suo storico programma di cucina, sul quale ha rivelato un inedito che riguarda Giorgio Gori, marito della giornalista e conduttrice televisiva Cristina Parodi, nonché cognato della food blogger televisiva Benedetta Parodi.

Quando proposi un programma a Giorgio Gori, allora direttore di Canale 5, mi rispose che la cucina in tv non avrebbe mai funzionato: ora per la legge del contrappasso si ritrova la cognata che la fa“, questa la frecciatina al vetriolo che la Clerici lancia all’ex direttore Mediaset, oggi sindaco di Bergamo.

Antonella sembra volersi liberare anche di qualche altro sassolino dalla scarpa, parlando della sua edizione del Festival di Sanremo: “Molti non hanno voluto condurlo con me per colpa della ‘La prova del cuoco’: dicevano che sapevo troppo di sugo”, un pensiero che, stando a quanto raccontato da Antonella, è stato condiviso anche da alcuni cantanti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Antonella Clerici ci manca molto. La sua conduzione è sempre garbata, divertente e mai noiosa. Purtroppo "Portobello" non è stato un gran successo, forse perché si è voluto rifare ciò che era il format condotto da Enzo Tortora. A dispetto degli invidiosi, la sua edizione del Festival di Sanremo è stato un successo, così come "La prova del cuoco".

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!