Iscriviti

Andrea Zelletta racconta l’autoerotismo al GF Vip e aggiunge: "Mi sono vergognato"

Andrea Zelletta ha raccontato senza freni l'autoerotismo nella casa del "Grande Fratello Vip". L'ex gieffino ha anche aggiunto di essersi vergognato: vediamo nello specifico quali sono state le sue parole.

Gossip
Pubblicato il 12 maggio 2021, alle ore 11:00

Mi piace
5
0
Andrea Zelletta racconta l’autoerotismo al GF Vip e aggiunge: "Mi sono vergognato"

Andrea Zelletta è stato uno dei finalisti dell’ultima edizione del “Grande Fratello Vip“. 6 mesi di reclusione sono stati fondamentali per farsi conoscere e far breccia nel cuore dei tanti fan del reality. Quando Alfonso Signorini annunciò il prolungamento del gioco per altri 2 mesi, rispetto alla data iniziale prefissata, Zelletta accettò di rimanere a una condizione: avere uno spazio tutto suo per “svagarsi”.

Adesso, a distanza di qualche mese dalla fine del reality, Andrea ha parlato proprio di quel momento. L’ex gieffino ha spiegato soprattutto come si fa a placare il proprio desiderio sessuale, dopo mesi e mesi di reclusione. L’ex tronista ha raccontato, senza pudore, la sua esperienza personale, spiegando come abbia ceduto all’autoerotismo dopo tanta astinenza.

Chiacchierando con “Whoopsee“, Zelletta ha confessato di essersi chiuso nel bagno della casa più spiata d’Italia. Trattandosi appunto della casa più spiata, le telecamere sono anche lì e questo gli ha provocato molta vergogna. Sicuramente ciò che accade in bagno non viene mai mandato in onda, ma la presenza di una piccola telecamera è necessaria per questioni di sicurezza. Soprattutto per far si che gli addetti ai lavori controllino che non accada nulla di grave.

Adesso lo devo dire e non voglio più provare vergogna, anche se mi sono vergognato mentre lo facevo. Ho fatto quello che fanno tutti quando sono soli, pur sapendo di essere guardato. Perché dopo tutti quei mesi senza la mia ragazza come facevo a resistere? Mi sono vergognato tanto di questa cosa, però dopo sei mesi ho ceduto e me ne sono fregato“, queste le parole dell’ex gieffino. 

Dunque Zelletta ha vuotato il sacco e aggiunto anche di aver provato vergogna per quanto accaduto nel bagno della casa del “Grande Fratello Vip”. Una volta tornato alla sua vita, l’ex tronista e la sua fidanzata Natalia Paragoni hanno recuperato tutto il tempo perduto. A testimoniarlo è stata la stessa Natalia che qualche settimana fa, ha parlato sui social di un piccolo incidente dopo aver trascorso un weekend di fuoco, a letto, con il compagno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente comprendo la difficoltà provata da Andrea Zelletta soprattutto dopo mesi e mesi di reclusione nella casa del Grande Fratello Vip. Comprendo anche la sua vergogna dopo essersi chiuso in bagno, ma sicuramente gli autori del reality avranno sorvolato e magari girato la telecamera. L'ex gieffino ha però aggiunto di non voler più provare vergogna.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!