Iscriviti

Alfonso Signorini parla della sua esperienza al GF Vip e risponde alle critiche

Intervistato da Caterina Balivo nel format su Instagram "My Next Book", il conduttore Alfonso Signorini ha parlato della sua esperienza al "Grande Fratello Vip".

Gossip
Pubblicato il 22 aprile 2020, alle ore 10:26

Mi piace
2
0
Alfonso Signorini parla della sua esperienza al GF Vip e risponde alle critiche

La quarta edizione del “Grande Fratello Vip“, condotto da Alfonso Signorini insieme a Pupo e Wanda Nara, è stata totalmente diversa rispetto agli scorsi anni a causa dell’emergenza Covid-19. Nonostante questi problemi, che tra le tante cose ha costretto gli autori a cambiare per tre ben volte lo studio, il reality show ottiene un gran successo in campo Auditel.

Ovviamente non sono mancate delle critiche sul reality show, e soprattutto inizialmente i fan non hanno apprezzato i comportamenti di Alfonso SIgnorini. Il conduttore, intervistato da Caterina Balivo nel suo format su Instagram “My Next Book“, rivela di aver letto alcuni giudizi sfavorevoli nei suoi confronti.

Le parole di Alfonso Signorini

Il direttore del settimanale “Chi” ammette che inizialmente, di sua spontanea volontà, ha deciso di non leggere le critiche piovute nei suoi confronti poiché aveva il timore di essere influenzato. Questa strategia è stata fatta sia da conduttore durante la quarta edizione del “Grande Fratello Vip”, ma anche nel suo ruolo da opinionista al fianco di Ilary Blasi.

Successivamente lancia una frecciatina anche ad altri colleghi, che secondo lui hanno letto le critiche in precedenza solamente per ricevere un facile applauso: “Dopo il programma ho visto che non ero piaciuto come conduttore perché esprimevo delle opinioni e questa cosa mi ha fatto sorridere. ‘Il conduttore non deve essere di parte’: ma chi l’ha detto? Le opinioni fanno un conduttore a tutto tondo. Io le mie opinioni le continuerò a dire”.

Infine si parla anche degli opinionisti, con Caterina Balivo che mette in dubbio l’utilità di Pupo in questa edizione della trasmissione. Tuttavia Alfonso Signorini si schiera dalla parte del cantante: “Guarda ti dico la verità: io ho riscoperto Pupo nella seconda parte del programma. È stato fondamentale per me. Sembra un gigione, ma studia tutto con una lucidità straordinaria, è una spalla molto importante”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Facendo un bilancio finale, la conduzione di Alfonso Signorini non è stata così male. Certo, poteva fare a volte di più, poiché in alcune circostanze pendeva sempre dalla parte di qualche gieffino, ma in questa "trappola" ci cadono alla fine un po' tutti. Ma gli vanno fatti i complimenti per come si è comportato nelle ultime settimane.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!