Iscriviti

Alfonso Signorini difeso da Giorgia Meloni per la frase sull’aborto, ma Endemol prende le distanze

Le ultime dichiarazioni di Alfonso Signorini durante l'ultima diretta del "GF Vip" nei riguardi dell'aborto hanno scatenato una bufera mediatica sui social network.

Gossip
Pubblicato il 16 novembre 2021, alle ore 21:15

Mi piace
3
0
Alfonso Signorini difeso da Giorgia Meloni per la frase sull’aborto, ma Endemol prende le distanze

“Tra i diritti civili per i quali mi batto da sempre ci sono il rispetto e la difesa della libertà di pensiero. Un principio che difendiamo, anzi difendo, con assoluta fermezza” con un breve tweet Alfonso Signorini ha voluto rispondere alle ultime critiche ricevute nei suoi confronti per via di una frase detta sull’aborto.

Il conduttore del “Grande Fratello Vip“, durante la sua solita gag nei confronti di Giucas Casella, ha rivelato che la cagnolina dell’illusionista, di nome Nina, è in dolce attesa di sette cuccioli. In seguito a un iniziale rifiuto da parte del gieffino, Signorini dichiara di essere totalmente contrario all’aborto e quindi darà i suoi pargoli a Sonia Bruganelli e Adriana Volpe, le due opinioniste del reality show.

La bufera mediatica scatenata su Alfonso Signorini

Sono bastate queste dichiarazioni, del tutto inadatte per un programma leggero, per attirare su di se numerose critiche. Il direttore del settimanale “Chi”, oltre a essere stato attaccato da numerosi telespettatori sui social network, ha ricevuto una frecciatina da parte di Selvaggia Lucarelli.

Lo stesso pensiero viene condiviso da Endemol Shine Italy, la società di produzione e distribuzione che cura numerosi reality tra cui il “GF Vip”, dove vengono prese immediatamente le distanze dalle dichiarazioni di Signorini: “Pur rispettando le opinioni di ognuno, come Endemol Shine Italy esprimiamo la nostra distanza dalla sua personale posizione. In tutte le comunità e in tutti i gruppi di lavoro le opinioni possono essere diverse, e Grande Fratello si distingue da sempre per essere attento a tutte le evoluzioni della società e al rispetto dei diritti civili”.

Al momento l’unica persona ad aver spezzato una lancia a suo favore è Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia: “Alfonso Signorini è vittima di un linciaggio online per aver espresso un’opinione – condivisibile o meno – sull’aborto. Mi rammarica che questa aggressione, a suon di offese e insulti, provenga e sia fomentata dagli stessi che si ergono a paladini del rispetto e dei diritti. La mia solidarietà ad Alfonso Signorini: in democrazia non può esistere un pensiero unico. Fatevene una ragione”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - La frase di Signorini è stata totalmente inadatta, e detta da un conduttore rende il tutto ancora più grave. Le parole del direttore dette poi su Twitter sembrano aggravare ancora di più la sua situazione, e spero vivamente che durante la puntata di venerdì possa fare retromarcia e dare delle scuse sensate.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!