Iscriviti

Alfonso Signorini attacca Barbara D’Urso: "Un animale da telecamera. Il suo GF sta battendo tutti i record del trash"

Le parole che Alfonso Signorini ha rivolto a Barbara D'Urso sono delle frecce infuocate. Critica la conduttrice del Grande Fratello, prendendosi una sorta di rivalsa sulla Carmelita nazionale.

Gossip
Pubblicato il 15 maggio 2018, alle ore 18:16

Mi piace
11
0

Gli equilibri che mantengono in piedi la grande macchina della televisione sono molto fragili, basta infatti una parola o un riferimento sbagliato a far crollare tutto il castello. Alfonso Signorini ha lanciato dardi infuocati contro la sua collega Barbara D’Urso, forse memore degli atteggiamenti poco amichevoli che la conduttrice del Grande Fratello aveva assunto nei confronti del reality show parente del suo, il GF Vip.

Ai tempi dei vari “scandali gossipiani” che avevano investito il programma della Blasy e di Signorini, uno su tutti, l’armadio di Cecilia e Ignazio, per colpa del quale si era gridato allo scandalo, la D’Urso non si era certo tirata indietro, commentando l’accaduto senza farsi troppi scrupoli. Inoltre, era sotto gli occhi di tutti la sua poca affinità con la famiglia Rodriguez, molto vicina, invece, ad Alfonso.

Ed ecco che, con molta pazienza e seduto sul ciglio del fiume, Signorini stava aspettando il momento giusto per ripassare la palla alla Carmelita nazionale. E il momento è arrivato, superando le più rosee aspettative di Alfonso, visto il ciclone di infinite polemiche che si è abbattuto sulla casa di Cinecittà.

Il forte attacco di Signorini

Signorini esprime la sua opinione sul reality: “Il suo Grande Fratello sta battendo tutti i record del trash“, ricordiamo che pochi giorni fa anche Maurizio Costanzo è stato molto duro con il programma, definendolo “la finestra su una discarica“. Ma il direttore di Chi non si ferma al commento sulla trasmissione, passa all’attacco anche della sua conduttrice, definendola: “Una stakanovista eccezionale e un animale da telecamera. Però, non mi piace il finto moralismo”.

Precisa, infine, che il cast di questa edizione è stato selezionato direttamente dalla D’Urso, essendo lei stessa autore del programma, e quindi avrebbe dovuto avere un occhio di riguardo nella scelta e non può ora meravigliarsi per gli atteggiamenti assunti dai suoi “ragazzi”.

Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Diciamo che chi di spada ferisce di spada perisce. Mai detto fu più azzeccato in questa situazione. C'è da dire che Barbara D'Urso avendo il quasi totale monopolio delle trasmissioni di intrattenimento targate Mediaset, dovrà schivare meno colpi rispetto ai suoi colleghi sempre sotto il fuoco nemico della spietata critica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!