Iscriviti

Alba Parietti senza peli sulla lingua: "Odio Diletta Leotta, come tutte le donne"

Alba Parietti si è gentilmente concessa ai microfoni del settimanale "Chi", rivelando i motivi del suo presunto astio nutrito nei riguardi di Diletta Leotta, una delle più affermate conduttrici di trasmissioni calcistiche.

Gossip
Pubblicato il 23 aprile 2019, alle ore 02:31

Mi piace
19
0
Alba Parietti senza peli sulla lingua: "Odio Diletta Leotta, come tutte le donne"

Tutti la provano ma nessuno la confessa: stiamo parlando della competizione femminile nel mondo dello spettacolo. Alba Parietti, celebre ex attrice italiana e attuale opinionista televisiva, la sta sperimentando nei riguardi della 27enne catanese Diletta Leotta.

Che l’Alba Nazionale fosse una donna molto competitiva nella sua sfera professionale, era un dato di fatto già abbondantemente conclamato. Ma adesso, a fugare ogni dubbio sull’astio nutrito nei confronti di giovani ed avvenenti presentatrici tv, è proprio la stessa Parietti. In una recente intervista, rilasciata ai microfoni del settimanale Chi, la 57enne torinese non si è fatta scrupoli nel parlare del sentimento di odio provato per Diletta Leotta.

Rivelando una scomoda verità, per molti ritenuta inconfessabile, l’ex opinionista de “L’Isola dei Famosi” ha espresso il suo punto di vista su Diletta Leotta, protagonista di un recente botta e risposta avvenuto con la giornalista 58enne Paola Ferrari. L’ex conduttrice de “La Domenica Sportiva” e “90° minuto” aveva mosso delle critiche nei riguardi di Diletta Leotta, suscitando il relativo intervento della sua coetanea.

Alba Parietti, che da tempi immemori si contraddistingue per la sua coerenza e schiettezza, ha espresso una certa insofferenza verso la giovane Leotta, attuale conduttrice di DAZN: “Se mi piace la Leotta? È ovvio che la odio, come tutte le donne della mia età davanti alle strafighe, come le viene solo in mente che possa piacermi?”.

La Parietti, proseguendo con un ghigno beffardo, ha ironizzato sulla Leotta: “Ai miei tempi bastavano le gambe e 18 anni di gavetta. La cosa che mi fa più arrabbiare è che la Leotta sa anche palleggiare, quando l’ho vista con il pallone attaccato al piede ho preso il Maalox come Beppe Grillo”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - A mio avviso l'antipatia palesata da Alba Parietti non ha nulla di contestabile. Ritengo, piuttosto, denoti una notevole maturità fuori dal comune. Si sa, l'invidia femminile è una delle emozioni negative più rinnegate dalle donne. In primis perchè ha in sé due elementi sconvenienti: la consapevolezza di esser inferiore e il tentativo di screditare l’altra, senza competere apertamente, ma in maniera subdola. Una volta tanto, bando all’ipocrisia ed evviva la sincerità di Alba Parietti.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

26 maggio 2019 - 19:16:40

La Ferragni è inguardabile. La Rodriguez è una sudamericana come tante altre prima di lei con una brutta zona labbra. Non sono severo: penso solo che anche nella quotidianità vi sia molto di meglio.

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

26 maggio 2019 - 18:47:19

A me non fa né caldo, nè freddo (la Liotta). Tra l'altro, tutta sta bellezza non ce la vedo.

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Gloria La Barbera

26 maggio 2019 - 18:58:48

Il solito severo :) Hai dei standard alti? Se non ricordo male, non ti fanno impazzire né la Ferragni né la Rodriguez... Vero?

0
Anna Maria Pisciotta
Anna Maria Pisciotta

29 aprile 2019 - 21:55:10

Ma,alla fine, secondo me era ironica.

0
Rispondi
Anna Maria Pisciotta
Gloria La Barbera

30 aprile 2019 - 06:57:13

Certo che lo era... È tipico di Alba Parietti

0