Iscriviti

Al Bano Carrisi, l’errore fatto con Yari e i progetti per Albano jr

Il celebre cantante pugliese Al Bano Carrisi ha rivelato nel corso di una recente intervista quali sono i suoi progetti per il figlio Albano jr, avuto da Loredana Lecciso.

Gossip
Pubblicato il 22 luglio 2019, alle ore 18:03

Mi piace
8
0
Al Bano Carrisi, l’errore fatto con Yari e i progetti per Albano jr

Il celebre cantante Al Bano Carrisi è tornato nuovamente al centro del gossip estivo grazie ad alcune dichiarazioni rese nel corso di una recente intervista resa al quotidiano “Corriere della Sera”, a cui ha svelato i suoi progetti per il più piccolo dei suoi figli, Albano jr, detto Bido, che ad appena 16 anni sembra già sapere cosa fare nella vita. 

La grande famiglia allargata di Al Bano conta ben sei figli: i primi quattro – Ylenia, Yari, Cristel e Romina Jr – avuti da Romina Power, mentre gli ultimi due – Jasmine e Albano jr – avuti da Loredana Lecciso. Il più schivo di tutti è sicuramente il 16enne Bido, che ai clamori della televisione e dei social network preferisce la sua bella campagna e le attività che all’interno delle Tenute Carrisi si sono sviluppate, come quella della produzione vitivinicola e non solo. 

Al Bano e i progetti per il figlio Bido

Intervistato insieme al padre, Albano jr sembra aver le idee chiare sul suo futuro lavorativo, infatti per lui è meglio lavorare subito dopo la fine del liceo linguistico piuttosto che continuare a studiare. La sua idea è quella di prendere le redini delle Tenute Carrisi, quindi continaure ad occuparsi del vino prodotto in azienda, così come della parte ricettizia.

Al Bano però smorza sul nascere il sogno nel cassetto del figlio, dicendo: “Non se ne parla, tu farai Economia, non voglio fare con te lo stesso errore di Yari“. Il cantautore si rende conto quindi dell’importanza dello studio, specialmente se si vuole gestire in modo adeguato un’attività così importante e redditizia quale quella delle Tenute Carrisi.

Al suo attivo il giovane Albano junior già conta delle esperienze maturate sul campo, avendo affiancato l’attuale manager aziendale, ma anche imbottigliato per circa un mese il vino. Padre e figlio poi si sono lasciati andare ai ricordi più cari, cioè quelli delle vacanze passati insieme ad Abu Dhabi, ma anche a Malibu.

Se da un lato Bido rimprovera al padre di essere fin troppo gentile e premuroso nei confronti di tutti, il padre rimprovera ad Albano jr le sue scelte musicali, che Al Bano giudica blasfemi. Due generazioni a confronto che non si capiscono neanche sull’uso di Instagram e dei social, ma che si ritrovano invece a tavola, grazie alle prelibatezze in cucina che il cantante riesce a fare grazie ai prodotti della sua terra e del suo orto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Concordo pienamente con Al Bano, riguardo al fatto che, rispettando indole e aspirazione dei figli, un percorso universitario e di specializzazione dopo il diploma è ormai una conditio sine qua non, insomma una cosa imprescindibile se nel tuo futuro c'è perfino la gestione di una importante attività come quella delle Tenute Carrisi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!