Iscriviti

Adrian: Teo Teocoli risponde a Claudia Mori che lo aveva accusato di essere un traditore

Non si placano le polemiche legate al format Adrian. Anche Teo Teocoli ha voluto esternare tutto il proprio disappunto su un programma che non ha avuto difficoltà a definire “il più grande flop della tv che non ho mai fatto”.

Gossip
Pubblicato il 14 marzo 2019, alle ore 13:56

Mi piace
15
0
Adrian: Teo Teocoli risponde a Claudia Mori che lo aveva accusato di essere un traditore

Sin dalla prima puntata, la serie animata Adrian ha sollevato grandi polemiche e malumori. Tra i tanti che non hanno apprezzato l’aspetto organizzativo del format ideato e prodotto da Adriano Celentano, troviamo anche un personaggio di primo piano come Teo Teocoli.

Il 74enne comico ed imitatore di origini pugliesi, grazie ad un’intervista concessa a La Repubblica, ha avuto modo di esprimere tutta la sua contrarietà su di un programma in cui molti avevano creduto, ma che alla fine non è mai decollato. “Febbraio e marzo me li sono bruciati per colpa di Adrian. Ho perso serate nei locali, aspettando di registrare il più grande flop della tv che non ho mai fatto. Altro che quello che dice Claudia Mori”.

In effetti all’inizio le ambizioni erano grandi. Così, dopo aver ricevuto una telefonata da Celentano lo scorso mese di dicembre, del molleggiato non ha più avuto notizie. Nel frattempo Teo Teocoli ha avuto modo di sentirsi con Claudia Mori, che le ha chiesto di andare a Verona per registrare la parte live dello show. Il tutto per 30mila euro netti per nove puntate, ma con le spese a suo carico. E considerando che gli avevano proposto di alloggiare dove dormivano loro, una sistemazione da 800 euro al giorno, qualcosa ha evidentemente cominciato a non tornare.

Nonostante tutto, il comico ha raggiunto Verona dove ha trovato Ambra e Michelle Hunziker, ma non Celentano. Anche l’orchestra composta da soli cinque membri non era presente, mentre gli autori erano pressoché inermi: “senza Adriano non si poteva fare niente”. Ma il colpo di grazia è arrivato nel momento stesso in cui Claudia Mori gli ha fatto capire che non avrebbe imitato Adriano Celentano.

Secondo il suo punto di vista, la ragione di questo rifiuto sarebbe molto semplice. “Perchè sa che sono più bravo di lui a fare Celentano! Io non lo imito, lo sostituisco. A quel punto ho detto proprio basta”. E così ha deciso di abbandonare il programma, venendo immediatamente accusato di essere un traditore. Ma per Teo Teocoli lo show non poteva stare in piedi. “Non c’era niente, poca roba, confusa e nemmeno simpatica”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Dall’intervista a Teo Teocoli emerge tutta la tristezza verso un programma in cui nutriva fiducia, ma che a sua detta è stato organizzato male. Come se non bastasse, oltre a rimanere deluso ed essere accusato di tradimento, il comico ha nel frattempo perso altre opportunità di lavoro. Ritengo però che l’aspetto più triste sia stato quello di aver perso un amico di vecchia data.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!