Iscriviti

Red Dead Online: le novità dell’aggiornamento scaricabile dal 26 febbraio

Red Dead Online subirà delle modifiche grazie all'aggiornamento che arriverà il 26 febbraio. Le novità introdotte sono state apportate grazie alle segnalazioni dei giocatori.

Games
Pubblicato il 13 febbraio 2019, alle ore 23:57

Mi piace
4
0
Red Dead Online: le novità dell’aggiornamento scaricabile dal 26 febbraio

Rockstar, la famosa casa videoludica che ha dato vita a videogiochi immortali come GTA San Andreas e che sta attualmente sbancando con Red Dead Redemption (qui i migliori trucchi per giocarlo), ha annunciato ufficialmente l’arrivo di un aggiornamento il 26 febbraio 2019 per la beta di Red Dead Online.

Arriveranno delle migliorie, come un nuovo metodo per stabilire le taglie, cambiamenti vari alle icone e altro ancora. È stato pubblicato sul sito ufficiale della Rockstar il comunicato ufficiale che riporta tutto ciò che i giocatori hanno richiesto in maggioranza e a cui si è tentato di dar seguito. 

Le novità di Red Dead Online spiegate da Rockstar

Stando a quanto riportato dalla casa videoludica, molti giocatori hanno segnalato la necessità di ridurre alcuni comportamenti fastidiosi dovuti alla visibilità di altri giocatori. Il prossimo aggiornamento farà sì che sarà ridotta la visibilità delle icone a lunga distanza: nello specifico, la posizione di un giocatore non verrà mostrata sulla mappa se sarà più lontano di 150 metri, ma l’icona apparirà appena sarà sparato il primo proiettile.

Inoltre, saranno resi invisibili sulla mappa anche i giocatori di altre regioni, così non si può essere presi di mira a distanza. Con il sistema “notorietà” saranno messi in evidenza i giocatori più aggressivi, come già accade su GTA 5 online. Come già detto, delle novità riguardano anche le taglie: i criminali più incalliti riceveranno taglie maggiori e le conseguenze dipenderanno dalla gravità del crimine commesso. 

Per rendere il gioco più coinvolgente, saranno aggiunte delle sfide giornaliere che, qualora venissero portate a termine in successione, aumenteranno i premi che si possono vincere. Delle modifiche saranno effettuate anche alle tipologie di armi: ad esempio, il Varmint subirà una modifica alla mira che lo porterà ad essere nuovamente un’arma a distanza a ripetizione. È probabile che entro i prossimi giorni saranno rivelate maggiori informazioni riguardo l’aggiornamento che arriverà il 26 febbraio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Red Dead Redemption non l'ho mai giocato ma, da come ne parlano amici e recensioni, dovrei provarlo assolutamente. Le novità che riguardano la parte online sono importanti: quando giocavo su GTA online, avevo degli avversari che mi prendevano di mira sin da subito, nonostante si trovassero dall'altra parte della mappa (e occorressero 10 minuti per percorrerla tutta).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!