Iscriviti

League of Legends: il 7 Giugno partirà il PG Nationals

Il PG Nationals è un torneo, la pro-league italiana, che vedrà gli 8 teams più forti dello stivale battersi l'uno contro l'altro per raggiungere la vetta. Le prime due squadre della classifica avranno accesso all'EU Masters dove sfideranno i colossi d'Europa.

Games
Pubblicato il 2 giugno 2022, alle ore 20:42

Mi piace
1
1
League of Legends: il 7 Giugno partirà il PG Nationals

Ascolta questo articolo

Il PG Nats è il torneo più atteso per quanto riguarda il circuito “pro” della scena italiana. Volendo fare un paragone calcistico, è come la Serie A di League of Legends, dove le squadre posizionate nei primi due posti in classifica avranno l’accesso all’European Masters, una competizione parecchio importante in cui si trovano le migliori squadre provenienti da ogni angolo del Vecchio Continente.

Questo split estivo  ha portato con sé diversi cambiamenti all’interno delle squadre, sia per quanto riguarda i giocatori sia per quanto riguarda lo staff con qualche piccola chicca di cui a breve andremo a discutere. Prima di parlare dei singoli e quindi delle figure di spicco di questo PG Nationals Summer 2022, vediamo quali sono le squadre che potrebbero rappresentare il tricolore in Europa.

  • aNc Outplayed.
  • Atleta Esports.
  • Axolotl.
  • Cyberground Gaming.
  • Esports Empire.
  • GGEsports.
  • Macko Esports.
  • Samsung Morning Stars.

Allo scorso split del PG Nats, i Macko e gli Atleta si sono guadagnati l’accesso all’EU Masters dal quale, purtroppo, usciranno alle prime fasi strappando solo qualche punto strada facendo. Questo split invece sembra molto più piccante sia per via dei numerosi cambiamenti sia per la qualità di questi.

I Samsung Morning Stars, che lo scorso split hanno chiuso 0 -18, hanno rivoluzionato l’intero roster mantenendo solo Capitan Counter, di cui abbiamo parlato qualche articolo fa, come a voler fare tabula rasa di una stagione sfortunata. Più agguerriti che mai, puntano al perfect split (14-0) per redimersi da una triste primavera. Tra i nuovi inserimenti risaltano in particolar modo K4zuki, streamer e il miglior midlaner italiano secondo la classifica in solo Q, e Noodle che, sempre secondo le classifiche, risulta essere il 39° Jungler più forte del mondo. Ovviamente, la Solo Q non è paragonabile al competitive, ma sono ottimi punti di partenza (esclusi gli OTP players) sui quali i coachs possono lavorare.

Altro team che sta facendo parlare molto di sé nelle ultime ore è quello degli aNc Outplayed non tanto per il roster tanto per una figura in particolare che entra a fare parte dello staff. Luca “Brizz” Brizzante, conosciuto su Twitch come Brizz94, sarà il nuovo Assistant Coach della squadra. 

Quattro anni fa il Magister con gli OP vinse il summer split del PG Nats 2018 e poi raggiunse i quarti di finale dell’Eu Masters Summer Split 2018, entrando di diritto nella Top 8 migliori team europei. Parliamo del miglior, ad oggi, risultato ottenuto da una squadra italiana competitiva su League of Legends. Chissà se questo basterà (insieme alla sua knowledge della landa) a ripetere o migliorare questo record.

I GGEsports hanno invece Vyct0r, il secondo Midlaner più forte in Italia (secondo la solo Q) con dei pick piuttosto divertenti tra cui una LeBlanc, che dalla 12.10 sta soffrendo parecchio, e Vex, che è una dei principali counter di Ahri (che comunque gioca anche lui) che all’ MSI 2022 è stata Pick or Ban a dimostrazione di quanto fosse forte in competitive. Tra tutti spicca di più per due motivi, il primo è che un ragazzo di 18 anni, italiano, con molto talento, mentre il secondo è che si trova alla sua seconda esperienza al PG Nats, dove arriva un po più “confident” rispetto alla prima esperienza con i Cyberground Gaming.

Menzioni d’onore vanno a: Rharesh dei Macko, il miglior adc italiano con una lunga carriera alle spalle e tanta esperienza, a Taba dei CG, il secondo adc più forte d’Italia che pare avere una buona Zeri tra le mani, a Gabbo, il secondo miglior toplaner d’Italia tra le fila degli Atleta, a Tinelli (top5 support italiani top 10 giocatori della nazione) attualmente negli Axolotl e Sandalo, adc vincitore del Red Bull Solo Q 2021 Italia, tra i migliori giocatori del paese, attualmente negli EE.

La prima “giornata” sarà giocata Martedì 7 Giugno a partire dalle ore 19:00 (orario italiano) che vedrà svolgersi quattro incontri:

  • 19:00 – Samsung Morning Stars VS Atleta Esport.
  • 20:00 – GGEsports VS Cyberground Gaming.
  • 21:00 – Macko Esport VS Esports Empire.
  • 22:00 – Axolotl VS AnC Outplayed.

Le partite potranno essere seguite principalmente sul canale Twitch ufficiale del PG Nats, ovvero Pg_Esports_LoL, accompagnati dalle voci della broadcast crew più bollente di quest’estate, soci, con: KenRhen, Juniper, Moonboy, Juannetti, Etrurian, Wolcat e DeidaraNB: La prima giornata verrà giocata con la Patch 12.10: dalla seconda in poi con la 12.11, cosa che renderà ancor più divertente (e meno prevedibili) le draft . 

I Macko domineranno anche questo Split? Gli SMS si redimeranno di quella nefasta primavera? Gli OP riusciranno a replicare il Summer Split del PG Nats ed Eu Masters di 4 anni con Brizz? Lo scopriremo presto, a quanto pare! 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Quasimodo Boreale

Quasimodo Boreale - Il PG Nationals è un torneo che getta le basi su qualcosa che potrebbe diventare una realtà nel giro di qualche anno. In molti paesi il gaming competitivo è una realtà che ha preso piede e continua a prenderne grazie agli sforzi di molte figure e investitori, basti pensare alla Francia e alla Germania se non si vuole andare per forza a guardare fuori dall'Europa. Parlando invece del PG Nats come competizione, credo che questo split abbia molto da offrire anche a livello europeo dove sono sicuro i nostri rappresentanti non sfigureranno.

Lascia un tuo commento
Commenti
Quasimodo Boreale
Quasimodo Boreale

02 giugno 2022 - 21:28:47

Correzione: Brizz sarà HEAD COACH e non ASSISTANT COACH. Chiedo scusa per l'errore.

0
Rispondi
Quasimodo Boreale
Quasimodo Boreale

02 giugno 2022 - 21:31:15

2° figura dimmé: Noodle è il 39° Jungler Europeo.

0
Rispondi