Iscriviti

Evercade EXP: ufficiale la nuova consolle per il retrogaming portable

Una piacevole sorpresa odierna, in fatto si è annunci, si è avuta grazie agli inglesi di Blaze Entertainment che, nello specifico, hanno appena presentato la consolle mobile, per il retrogaming, Evercade EXP.

Games
Pubblicato il 1 giugno 2022, alle ore 19:35

Mi piace
1
0
Evercade EXP: ufficiale la nuova consolle per il retrogaming portable

Ascolta questo articolo

Ormai da qualche anno, il marchio britannico Blaze Entertainment produce consolle per il retrogaming: nelle scorse ore, dando un degno erede al modello originale del 2020, mutuando alcune specifiche dalla versione domestica dello scorso Febbraio, ha annunciato una nuova consolle handheld, denominata Evercade EXP.

Terzo prodotto di Blaze, la Evercade EXP ha un telaio (192,7 x 78,5 x 20,7 mm) bianco dominato da un piccolo schermo LCD da 4.3 pollici, con colori vividi e una buona risoluzione (800 x 480 pixel), che dalla tecnologia IPS desume vantaggi quanto ad angoli di visuale. Manca un joystick, ma sono presenti due nuovi trigger L2/R2 e, ruotando il dispositivo in verticale, a destra del pad direzionale, si trovano due pulsanti A / B, che operano in supporto della Tate Mode, utile per giocare a titoli a scorrimento verticale (es. Burger Time, Truxton e Centipede).

Per sprintare la Evercade EXP, il costruttore ha scelto un processore quadcore cloccato a 1.5 GHz di frequenza operativa, coadiuvato da 4 GB come ammontare per la RAM: i giochi non sono preinstallati.

Nel caso specifico, è possibile giocare (con le dovute eccezioni) a tutti i 300 giochi (con licenza ufficiale) dell’ecosistema Evercade, suddivisi in 30 cartucce (ciascuna da 19,99 dollari per il mercato americano) da 10 titoli cadauno: la versione normale della nuova consolle conterrà, nel kit, in pre-ordine da Settembre per 149 euro, la cartuccia con i titoli della software house IREM. La versione limited, già sold-out quanto a pre-ordini, avrà una diversa colorazione (nera), una custodia per il trasporto, vari bonus e, soprattutto, due cartucce (oltre a quella di IREM, si aggiunge quella di Toplan). 

Completano la scheda tecnica della consolle Evercade EXP una batteria da 3.000 mAh caricabile via microUSB Type-C (ottenendo 4/5 ore di autonomia), un modulo Wi-Fi (magari per gli update OTA), e una mini HDMI, per l’output a 720p dei flussi video verso la TV. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Blaze Entertainment si sta muovendo nel modo giusto: ha già creato un buon bouquet di giochi disponibili, per altro giocabili quasi su tutte le piattaforme del marchio. I giochi sono emulati, ma ben adattati e, a tal proposito, il marchio inglese ha promesso che, nel prossimo anno, sarà possibile emulare altre piatteforme di gioco che, già ora, comprendono ad esempio la prima PS e l'Atari 2600.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!